Frozen yogurt bark ai frutti di bosco (Vegan, senza latte, senza glutine)

Le frozen yogurt bark sono delle barrette fresche e golose ricche di buona frutta. Sono ideali per una merenda sana e leggera piacciono a grandi e bambini.

Contenuti

Frozen yogurt bark ai frutti di bosco, una merenda sana e light

Le frozen yogurt bark ai frutti di bosco sono delle barrette a base di yogurt e frutta fresca che vengono messe in freezer a rassodare per poi essere tagliate a pezzi irregolari. Sono molto conosciute e famose all’estero, un pochino meno qui da noi in Italia. Essendo un’ idea facile, fresca e veloce ho pensato di proportela come merenda per queste calde giornate estive.

Attenzione però una tira l’altra!

Perché adorerai queste frozen yogurt bark ai frutti di bosco

Queste frozen yogurt bark ai frutti di bosco sono davvero facili da preparare, bastano pochi e semplici ingredienti e si possono personalizzare con la frutta fresca e la frutta secca che più si preferisce. Sono ideali per una merenda fresca, sana e leggera, in quanto hanno pochissimi grassi, pochi zuccheri e tanta frutta. Si utilizza una sola ciotola e non serve cuocerle. Infatti bastano poche ore in freezer e sono pronte. La mia versione è 100% vegetale e senza glutine.

Come preparare queste frozen yogurt bark ai frutti di bosco

  • In una ciotola metti lo yogurt e lo zucchero di cocco.
  • Mescola e versa in una teglia rivestita con carta da forno.
  • Livella la superficie con una spatola.
  • Aggiungi i lamponi, i mirtilli e la granello di pistacchi.
  • Metti in freezer a rassodare per 3-4 ore.
  • Riprendi la teglia dal freezer e togli la lastra aiutandoti con la carta da forno-
  • Taglia la lastra con un coltello in tanti pezzi irregolari.
  • Scegli a bagnomaria (o nel microonde) il cioccolato fondente.
  • Cola il cioccolato sciolto in modo irregolare su tutte le barrette.
  • Gusta uno due barrette per merenda.

Consigli per preparare le frozen yogurt bark ai frutti di bosco perfette

  • Per questa ricetta ho utilizzato il classico yogurt di soia al naturale, ma è possibile sostituirlo con lo yogurt greco di soia, oppure con uno yogurt di mandorle o di cocco. È particolarmente indicato anche il latte di cocco full-fat.
  • Come dolcificante ho utilizzato lo zucchero di cocco, ma puoi usare anche lo sciroppo d’acero, oppure lo sciroppo d’agave. Sconsiglio lo sciroppo di riso.
  • Personalizza le tue frozen yogurt bark con la frutta che preferisci come, pesche, fragole, more o albicocche.
  • Per donare croccantezza alle barrette ho utilizzato la granella di pistacchi, che dona anche una nota di colore speciale, ma è possibile sostituirla con la granella di mandorle, oppure con quella di nocciole, in base alla frutta scelta.
  • Il cioccolato fondente fuso è facoltativo, al suo posto si possono utilizzare fave di cacao o bacche di goji.
  • Utilizza sempre la carta da forno per rivestire la teglia, altrimenti rischi di non staccare più la lastra dalla base.
  • Livella bene la superficie e forma uno strato sottile.
  • Scegli una teglia antiaderente da circa 25×30.
  • Metti le frozen yogurt bark in freezer per almeno 3-4 ore.
  • Tagliale a pezzi e conservale in una scatola adatta al freezer.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Frozen yogurt bark ai frutti di bosco

Frozen yogurt bark ai frutti di bosco (Vegan, senza latte, senza glutine)

preparazione

5 minuti + 4 ore riposo in freezer

tempo totale

5 minuti

Tempo di cottura

no cottura

Persone

2-4

Ingredienti

 

500 gr yogurt di soia al naturale

2 cucchiai di zucchero di cocco

50 gr lamponi freschi

40 gr mirtilli freschi

10 gr granella di pistacchi

40 cioccolato fondente

 

Preparazione

In una ciotola metti lo yogurt e lo zucchero di cocco.

Mescola e versa in una teglia rivestita con carta da forno.

Livella la superficie con una spatola.

Aggiungi i lamponi, i mirtilli e la granello di pistacchi.

Metti in freezer a rassodare per 3-4 ore.

Riprendi la teglia dal freezer e togli la lastra aiutandoti con la carta da forno-

Taglia la lastra con un coltello in tanti pezzi irregolari.

Scegli a bagnomaria (o nel microonde) il cioccolato fondente.

Cola il cioccolato sciolto in modo irregolare su tutte le barrette.

Gusta uno due barrette per merenda.

Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

Come cucinare l’ amaranto

L’amaranto è una pianta appartenente alla famiglia delle Amarantacee, non è un vero e proprio cereale, ma ne condivide le proprietà nutrizionali, per questo viene definito “pseudo cereale”. È

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »

Lasagne primaverili

Ciao a tutti!In questo post voglio proporvi la ricetta di un primo piatto tipico delle feste, ovvero delle belle lasagne di verdure primaverili. Adoro le lasagne, perché fanno sempre

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »

Vellutata di zucca

Tutti amano la zucca! Io ne vado matta, perché è naturalmente dolce e si presta per mille ricette, sia salate che dolci! Oggi voglio proporvi la ricetta di una

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »
Carrello
Torna su