Tortino di carote e mandorle in tazza (vegan, senza glutine)

Questo tortino di carote e mandorle in tazza è buono come una torta di carote, solo in versione mono porzione. È perfetto sia per la colazione che per la merenda, è 100% vegetale e senza glutine e senza lievito. Il sul suo sapore delicato ti stupirà.

Contenuti

Tortino di carote e mandorle in tazza, una torta in miniatura

Ti piace la torta di carote? io l’adoro e la mangerei sempre, anche per colazione. Per questo ho pensato a questo tortino di carote in tazza, una versione mono porzione, perfetta da consumare per la colazione. È una vera e propria torta di carote in miniatura e sono certa che l’adorerai quanto l’adoro io!

Perché adorerai questo tortino di carote e mandorle in tazza

Questo tortino di carote e mandorle in tazza è facile da preparare, è 100% vegetale, senza glutine, senza lievito e super goloso. La farina di teff lo rende saporito e particolare e le mandorle gli donano quel tocco in più tipico della torta di carote. La particolarità di questo tortino di carote in tazza è che è cotto nella friggitrice ad aria, che lo rende super alto e soffice. Provalo e ti stupirai del risultato!

Come preparare questo tortino di carote e mandorle in tazza

  • In una ciotola metti tutte le polveri.
  • Aggiungi gli ingredienti liquidi.
  • Mescola con una frusta per amalgamare gli ingredienti.
  • Aggiungi la carota grattugiata e mescola delicatamente con un cucchiaio.
  • Olia due stampi da soufflé e distribuisci l’impasto all’interno.
  • Cuoci nella friggitrice ad aria a 160° per 25 minuti.
  • Sforna il tortino, lascialo intiepidire per 10 minuti e completalo con yogurt di soia al naturale, carota grattugiata e mandorle tritate.

Consigli per preparare il tortino di carote e mandorle in tazza perfetto

  • Per preparare questo tortino di carote e mandorle in tazza ho utilizzato la farina di teff che lo rende davvero unico. Ma se vuoi puoi sostituirla con la farina di sorgo, oppure, se non hai la necessità di farlo senza glutine, puoi usare una farina tipo 2 o di farro.
  • Per renderlo speciale come la classica torta di carote ho aggiunto una parte di farina di mandorle. Ti basterà tritare delle mandorle con un macinacaffè per prepararla in casa.
  • Come dolcificante ho utilizzato lo zucchero di cocco, che adoro ed ha un basso indice glicemico. Ma puoi sostituirlo con dello zucchero di canna o dello sciroppo d’acero.
  • I semi di lino sostituiscono le uova e aiutano l’impasto ad addensarsi meglio, ma puoi anche ometterli, vero benissimo stesso.
  • Per far lievitare il tortino ho utilizzato il bicarbonato, ma puoi usare anche il lievito per dolci (4 gr).
  • La vaniglia in polvere è un ottimo aroma per questo tortino, ma se preferisci puoi usare anche la cannella.
  • La purea di mela aiuta l’impasto ad essere più soffice e goloso, ma puoi anche ometterla.
  • Ho utilizzato l’olio di riso come parte grassa della ricetta, ma puoi usare anche l’olio di semi di girasole, o di mais (ma a me personalmente non piace).
  • Come bevanda vegetale puoi usare si il latte di mandorle che una bevanda di soia o avena. Sconsiglio invece la bevanda di riso.
  • Per cuocere questo tortino ti consiglio di utilizzare degli stampi in ceramica per soufflé come questi.
  • Per la cottura ho utilizzato la friggitrice ad aria, uno strumento davvero innovativo e versatile. Ma puoi cuocere il tortini di carote e mandorle anche nel forno tradizionale a 180° per 25 minuti. Oppure nel forno statico a 170° per 20-25 minuti.
  • È possibile cuocere il tortino anche nel microonde.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Tortino di carote e mandorle in tazza

Tortino di carote e mandorle in tazza (vegan, senza glutine)

preparazione

10 minuti

tempo totale

35 minuti

Tempo di cottura

25 minuti

Persone

1-2

Ingredienti

 

60 gr farina di teff

20 gr mandorle ridotte in farina

20 gr zucchero di cocco

4 gr semi di lino macinati

2 gr bicarbonato

1 pizzico di sale

1 pizzico di vaniglia in polvere

20 gr purea di mela

20 gr olio di riso

1 cucchiaino succo di limone

80 gr latte di mandorla

1 carota piccola

 

Per completare

2 cucchiaini di yogurt di soia al naturale

una manciata di carote grattugiate

4 mandorle bianche 

 

Preparazione

In una ciotola metti tutte le polveri: la farina di teff, le mandorle in farina, lo zucchero di cocco, i semi di lino macinati, il bicarbonato, il sale e la vaniglia in polvere.

Aggiungi gli ingredienti liquidi: la purea di mela, l’olio di riso, il succo di limone e il latte di mandorla.

Mescola con una frusta per amalgamare gli ingredienti.

Aggiungi la carota grattugiata e mescola delicatamente con un cucchiaio.

Olia due stampi da soufflé e distribuisci l’impasto all’interno.

Cuoci nella friggitrice ad aria a 160° per 25 minuti.

Sforna il tortino, lascialo intiepidire per 10 minuti e completa ogni tortino con un cucchiaino di yogurt di soia al naturale, un pò di carota grattugiata e un paio di mandorle tritate.

Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

Carrello
Torna su