Preparato per burger fatto in casa + preparazione (burger di farro con semi di girasole e lino)

Ciao a tutti! Oggi voglio proprorvi la ricetta di un preparato fatto in casa per burger vegetali. Si tratta di un preparato che possiamo tenere in dispensa ed utilizzare quando vogliamo, semplicissimo!! In più vi faccio vedere anche come prepararlo. Ho ricavato la ricetta di questo preparato ispirandomi ai burger di farro con semi di girasole e semi di lino della Demeter. Spero vi piaccia ;)
Questa è la confezione originale dei burger di farro Demeter a cui mi sono ispirata:
INGREDIENTI

30 gr di fiocchi d'avena
30 gr di crusca d'avena
50 gr di farina di farro
20 gr di farro spezzato
20 gr totali tra semi di lino, semi di sesamo e semi di girasole
4 gr di sale fino
5 gr di fecola di patate
5 gr di lievito alimentare in scaglie
aglio in polvere
curcuma
pepe
paprika

PROCEDIMENTO
Per creare il preparato basterà miscelare tutti gli ingredienti insieme e metterli all'interno di un barattolo con chiusura ermetica. Per preparare i burger basterà versare la miscela in una ciotola, aggiungere 200 ml di acqua bollente e lasciare in ammollo (senza muoverlo) per 15 minuti.
Passato il tempo di posa il compostò sarà rinvenuto perfettamente, quindi, aiutandoci con uno spallinatore per gelato, preleviamo una manciata di impasto e lo adagiamo su una teglia, rivestita con carta da forno leggermente oliata, oppure in una padella con poco olio caldo. Creiamo 6 burger (o 12 polpette) e li cuociamo in forno a 180-200° per 15-20 minuti, oppure in padella per 3-4 minuti per lato, fino a doratura.
Il preparato, essendo composto di tutti ingredienti secchi, si manterrà nella dispensa per 2 mesi.
Ecco come si presentano i burger dopo la cottura, sono ottimi, ve lo assicuro ;)
The cat is on the table ;-P (spesso "partecipa" alle mie riprese) eh,eh...

Veglife Channel

Commenti

  1. Ciao Valeria!
    volevo chiederti un suggerimernto, se volessi sostituire la farina di farro cosa potrei utilizzare tra farina di riso, farina di segale, farina di avena e farina 00/0? Vorrei sostituire anche il farro spezzato, a casa ho riso integrale, cous cous, miglio, amaranto e quinoa. Grazie in anticipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! Scusa per il ritardo della risposta.
      Diciamo che per quanto riguarda la farina puoi sostituirla con quella che preferisci, diciamo che le più indicate tra quelle elencate sono la farina di avena e quella 0. Il farro spezzato puoi sostituirlo sia con il miglio che la quinoa che l'amaranto, meglio bocciare riso e cous cous. ;) spero di esserti stata d'aiuto. ciao e grazie!

      Elimina
  2. Ciao Vale, grazie infinite per i tuoi preziosi consigli. Scusami se ne approfitto ma vorrei chiederti una mano a realizzare una versione homemade dei veg burger della Natural Food che mi piacciono tanto. Gli ingredienti sulla confezione da 200 g sono: pangrattato, fiocchi d'avena, germe di grano, glutine di frumento, prezzemolo, sale marino, miso di riso, sedano, carote, amido di mais, noce moscata, curcuma, salvia, rosmarino, alloro, maggiorana, timo. Io personalmente toglierei sia il miso che il sedano e le carote non avendo essiccatori a disposizione. Questo composto si mescola con 220 cc di acqua e si lascia riposare per 5 minuti. Secondo te è possibile ricavarne una versione casalinga? E poi, avrei qualche dubbio sulle dosi in effetti. Confido in un tuo suggerimento, anche perché sono nuova a questo tipo di alimentazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina! Figurati per i consigli, per me è un vero piacere! :)
      Credo sia possibile rifare in casa il preparato che mi hai proposto, ovviamente non verrà uguale, ma simile (proprio come questo che ho fatto io). Anch'io eliminerei sedano e carote, li ho tolti anch'io perché non li ho essiccati. Il miso ci sta bene però anche questo deve essere in polvere e non è il caso di acquistarlo solo per fare questi burger (anche se si può provare) ;)
      Adesso mi studio un pò la ricetta, che sostanzialmente è a base di glutine e ti faccio sapere sempre con un commento qui sotto ;)
      Spero di riuscirci e non proporti una versione deludente di questi burger ;-P
      Grazie e a presto!

      Elimina
  3. Ciao Vale, grazie mille per l'aiuto, sei davvero gentile! Ho provato a fare la miscela che mi avevi suggerito e i burger sono venuti buonissimi, sono piaciuti anche al mio ragazzo, che come me sta cercando di seguire un'alimentazione più sana e rispettosa della vita. Grazie ancora e a presto :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Sabrina! Sono felice che la ricetta ti sia piaciuta e che sia piaciuta anche al tuo ragazzo!
    Ho acquistato il preparato dei veg burger, così li assaggio e provo a rifarli in casa. Ti farò sapere appena posso. un abbraccio e a presto Ciao :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale, grazie per aver comprato il preparato e per la tua disponibilità! Nessuna fretta, ci mancherebbe!
    Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina,
      nessun disturbo, sai che per me è un piacere sperimentare cose nuove ;)
      Ci aggiorniamo presto.
      Buon proseguimento di settimana!

      Elimina
  6. vale, mi piacerebbe molto preparare dei burger per mia nippote vegana e celiaca. Mi aiuti?????? tutto quanto descritto per lei è proibito!
    Grazie 10000000000000000000
    Rom

    RispondiElimina
  7. Ciao Romi! In effetti questo preparato non è adatto per un celiaco, ma si possono fare una serie di sostituzioni per renderlo senza glutine.
    Prova con questa ricetta, in pratica una specie di falafel:

    50 gr di ceci spezzati (ceci lessati tritati grossolanamente al mixer)
    80 gr di farina di ceci
    10 gr di fecola di patate
    20 gr totali tra semi di lino, semi di sesamo e semi di girasole (i semi dovrebbero andare bene, in caso omettili)
    4 gr di sale fino
    prezzemolo
    aglio in polvere
    pepe
    paprika
    cumino
    coriandolo

    la dose della farina è indicativa, magari regolati mentre la fai se ne serve in più o in meno. anche l'acqua aggiungine poco per volta per non rischiare di ottenere un composto troppo liquido. spero di esserti stata d'aiuto! un abbraccio grande a te e a tua nipote! :)
    Vale

    RispondiElimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram