I ravioli dolci di Carnevale sono un dolce goloso a base di pasta frolla. Scopri la mia versione vegan con ricotta e gocce di cioccolato fondente.
ravioli dolci vegani al forno

Contenuti

Ravioli dolci vegani un dolce di carnevale goloso e sano

I ravioli dolci di Carnevale sono un dolce goloso e sano a base di pasta frolla senza uova ripieni di ricotta vegetale e gocce di cioccolato fondente. Golosi si, ma perché sani? Perché questi ravioli vegani a differenza di molti dolci di Carnevale non sono fritti, ma cotti al forno.

ravioli dolci vegani al forno

Quali ingredienti ti serviranno?

Per preparare questo banana bread vegan ti serviranno:

Farina 0: è la più indicata per i dolci, ma puoi usare anche una farina T2.

Fecola di patate: questo amido aiuta l’impasto ad essere più elastico e morbido, sarebbe megio non sostituirlo.

Farina di ceci: la troverai spesso nelle mie ricette, ladoro e serve per bilanciare l’impasto.

Bicarbonato: è usato come agente lievitante, ormai se mi segui lo saprai a memoria!

Zucchero di canna a velo: mi raccomando preferiscilo sempre a velo, la resa della frolla sarà più fine e gradevole al palato.

Margarina: quelle di nuova generazione sono notevolmente migliorate. Usala in questa ricetta senza problemi, basta sceglierne una di qualità.

Ricotta vegetale: trovi sia un ingredeinte insolito per una farcia? Provala e ti stupirà.

Gocce di cioccolato fondente: renderanno la farcia ancora più golosa e ricca.

ravioli dolci vegani al forno

Perché adorerai questi ravioli dolci di carnevale vegan

Questi ravioli dolci di Carnevale sono un dolce semplice da preparare, ma molto goloso che piacerà a grandi e soprattutto ai bambini! Cosa li rende davvero speciali? La farcia a base di ricotta vegetale e gocce di cioccolato fondente. Irresistibili!

ravioli dolci vegani al forno

Consigli per i ravioli dolci di carnevale perfetti

  • La farina 0 è la più indiata per fare la frolla perché ha una forza minore. Se proprio non vuoi usarela puoi sotituirla con la farina T2, semintegrale.
  • Utilizzo la fecola di patate per dare maggiore morbidezza ed elasticità all’impasto, ti consiglio di non ometterla, Per sostituirla puoi usare solo farina 0.
  • La farina di ceci dona consistenza all’impasto e ne migliora la resa. Non vuoi usarla? Usa altra farina o.
  • Sai bene che adoro il bicarbonato e credo che possa sostituire il lievito al 100% senza problemi. Scopri di più sull’uso del bicarbonato come agente lievitante in questo articolo.
  • Aromatizza la frolla con la scorza grattugiata di limone biologico. Questo garantisce che la buccia sia edibile e non trattata con sostanze chimiche.
  • Perché lo zucchero deve essere a velo? Per rendere la tua frolla più raffinata sia visivamente che al palato. Ovviamente sarebbe meglio usare uno zucchero di canna a velo, puoi trovarlo ne negozi o farlo in casa con la mia ricetta.
  • Lo so che non vorresti utilizare la margarina, ma ti assicuro che anch’io mi sono dovuta ricredere, perché quelle di nuova generazione sono fatte con ingredienti più selezionati e senza grassi idrogenati. Inoltre la resa della frolla è migliore, c’è poco da fare, sceglila di qualità, oppure prova la mia frolla senza burro.
  • Pensi sia insolito usare la ricotta per il ripieno dei ravioli? È la tipica farcia di questo dolce di Carnevale, ma io la utilizzo in versione 100% vegetale, infatti uso della ricotta casalinga a base di soi. Presto arriverà la ricetta.
  • Infine, non per ultime, le gocce di cioccolato fondente renderanno la farcia super golosa e irresistibile.
  • Nel caso in cui dovessero avanzare (ma ne dubito), conserva i ravioli dolci di Carnevale in una scatola di latta o di vetro a chiusura ermetica. Si manterranno per 4-5 giorni.

ravioli dolci vegani al forno

Altre ricette che potrebbero interessarti

ravioli dolci vegani al forno

Ricetta ravioli dolci di Carnevale

Ravioli dolci di Carnevale

Preparazione

30 minuti

Riposo

30 minuti

Cottura

15 minuti

Difficoltà

Facile

Dosi

26 pezzi

Costo

Basso

ravioli dolci vegani al forno
Ingredienti

 

Per la frolla

  • 200 gr farina 0
  • 80 gr fecola di patate
  • 20 gr farina di ceci
  • 100 gr zucchero a velo di canna
  • 4 gr bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di mezzo limone biologico
  • 120 gr margarina vegetale

Per la frolla senza glutine

  • 200 gr farina di riso impalpabile
  • 80 gr fecola di patate
  • 20 gr farina di ceci
  • 100 gr zucchero di canna a velo
  • 4 gr bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di mezzo limone biologico
  • 120 gr margarina vegetale
  • 8 gr cuticola di psillio + 40 gr acqua tiepida

Per la farcia

  • 300 gr ricotta vegetale fatta in casa
  • 50 gr zucchero di canna a velo
  • 1/2 cucchiaino vaniglia in polvere
  • 70 gr gocce di cioccolato fondente

Per completare

  • zucchero di canna a velo
Preparazione

Prepara la frolla: in una ciotola metti la farina 0, la fecola, la farina di ceci, il bicarbonato, lo zucchero a velo, la scorza di limone e il sale.

Mescola brevemente e aggiungi la margarina vegetale (e il gel fatto mescolando la cuticola di psillio con l’acqua per la versione senza glutine).

Impasta fino ad ottenere un panetto liscio. Copri e fai riposare per 30 minuti in frigo.

Mentre la frolla riposa, prepara la farcia: in una ciotola metti la ricotta vegetale, lo zucchero di canna a velo, la vaniglia e le gocce di cioccolato. Amalgama con una spatola e tieni da parte.

Preriscalda il forno a 175°.

Riprendi l’impasto, sporca la spianatoia con poca farina e stendilo sottilmente con il matterello ad uno spessore di 3 mm.

Per fare i ravioli ti consiglio di usare degli stampi per ravioli (vedi foto), in questo modo li farai in un attimo.

Questi sono quelli che ho utilizzato io.

ravioli dolci vegani al forno

Se non hai gli stampi usa un bicchiere per tagliare i dischi, oppure un taglia pasta. Ricava tanti dischi del diametro di 6 cm.

Riempi ogni disco con poca farcia, inumidisci i bordi e chiudi a metà.

Sistema i ravioli dolci di Carnevale su una placca rivestita con carta da forno e cuoci nel forno caldo per 15 minuti. Dovranno risultare dorati, ma non bruciati.

Sfornali, falli intiepidire e spolverizzali con abbondante zucchero di canna a velo.

Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

Carrello
Torna in alto