Tonno vegano fatto in casa (alternativa vegetale)

Il tonno vegano fatto in casa è un’alternativa vegetale sfiziosa e divertente ideale per preparare primi piatti e panini. Assolutamente da provare!

Contenuti

Cos’è il tonno vegano?

Il tonno vegano fatto in casa è un’alternativa vegetale ed etica al classico tonno. È ideale per chi segue un’alimentazione vegan e non consuma prodotti di origine animale, ma anche per chi non può mangiare pesce. Si prepara utilizzando un ingrediente molto particolare, ancora poco conosciuto da noi in Italia, il jackfruit. È un frutto esotico dal sapore gradevole. Grazie al suo colore leggermente rosato e alla sua particolare consistenza, se sfilacciato assomiglia molto al tonno.

Perché adorerai questo tonno vegano

Il tonno vegano fatto in casa è una preparazione molto semplice, veloce e versatile. È 100% vegetale, senza glutine e senza soia. Può essere utilizzato per la preparazione di primi piatti gustosi come gli spaghetti al “tonno”, insalata di riso, panini e tanto altro ancora.

Non vuole essere un sostituto del tonno a tutti gli effetti, ma ne vuole imitare l’aspetto, la consistenza e il sapore. Si tratta solo di un modo simpatico e divertente di interpretare la cucina vegetale, senza la voglia e la ricerca forzata di un prodotto che sostituisca quello di origine animale a cui si ispira.

Come preparare il tonno vegano fatto in casa

  • Scola e sciacqua bene il jackfruit.
  • Sfilaccialo aiutandoti con i rebbi di una forchetta.
  • Metti il jackfruit sfilacciato in un piatto e condiscilo con sale, olio e dei pezzi di alga.
  • Mescola bene, copri e fai marinare per qualche ora.
  • Rimuovi i pezzi di alga e utilizza il tuo tonno vegano come preferisci.

Consigli per preparare il tonno vegano fatto in casa

  • La base di questo tonno vegano è il jackfruit. Si trova in salamoia in lattina, sia nei negozi etnici che online. Questo è quello che ho utilizzato io.
  • Per conferire al nostro tonno vegano un leggero aroma e sapore di mare, aggiungo le alghe.
  • Puoi usare le alghe che preferisci, come le alghe nori o l’alga kombu.
  • Ti consiglio di lasciare i pezzi di alga abbastanza grandi in modo da poterli rimuovere con facilità senza che si rompano.
  • Non pensare che questo sia un sostituto reale e fedele del tonno. È solo un modo per essere creativi e giocare in cucina con gli ingredienti. Prendilo come tale.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Tonno vegano fatto in casa

Tonno vegano fatto in casa (alternativa vegetale)

preparazione

5 minuti + 4 ore di riposo

tempo totale

5 minuti

Tempo di cottura

Senza cottura

Persone

1-2

Ingredienti

 

150 gr jackfruit in salamoia

sale a piacere

2-3 cucchiai olio e.v.o.

4 striscioline alga nori  

 

Preparazione

 

Scola e sciacqua bene il jackfruit.

Sfilaccialo aiutandoti con i rebbi di una forchetta.

Metti il jackfruit sfilacciato in un piatto e condiscilo con sale, olio e dei pezzi di alga.

Mescola bene, copri e fai marinare per qualche ora.

Rimuovi i pezzi di alga e utilizza il tuo tonno vegano come preferisci.

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

Carrello
Torna su