Biscotti dita della strega vegan (ricetta di Halloween)

I biscotti dita della strega vegan sono mostruosamente realistici e buoni, perfetti per la festa di Halloween. Golosi bastoncini di pasta frolla alle mandorle con salsa ai frutti di bosco. Assolutamente da provare.

Contenuti

Dita della strega dei biscotti terrificanti!

I biscotti dita della strega sono dei golosi bastoncini di pasta frolla alle mandorle dal terrificante aspetto di dita mozzate. A rendere il tutto più realistico c’è una sfiziosa salsa di accompagnamento a base di frutti di bosco che ne imita il sangue. Davvero inquietante! Ma il bello della festa di Halloween secondo me è proprio questo, ovvero rendere il ciboterrificante” e “mostruoso” e soprattutto quanto più realistico possibile.

Perché adorerai questi biscotti dita della strega

Questi biscotti dita della strega sono facili e veloci da preparare e l’effetto “wow” è garantito! La base di questi biscotti è una deliziosa pasta frolla alle mandorle. A rendere il tutto ancora più goloso ci sono le mandorle che replicano le unghie delle dita della strega e la salsa ai frutti di bosco che imita il sangue delle dita mozzate. La mia versione è vegan e nei consigli trovi anche la variante senza glutine.

Come preparare questi biscotti dita della strega

  • Trita le mandorle insieme allo zucchero in un macinacaffè fino ad ottenere una polvere fine.
  • In una ciotola metti tutte le polveri.
  • Aggiungi il burro vegetale morbido (o l’olio di cocco) e l’acqua.
  • Mescola prima con un cucchiaio di legno e poi prosegui ad impastare con le mani.
  • Forma un panetto, coprilo e fallo riposare in  frigo per 30 minuti o 1 ora.
  • Intanto prepara la salsa la frutti di bosco: in un pentolino metti i frutti di bosco, lo sciroppo d’acero, l’amido di mais e l’acqua.
  • Gira con un cucchiaio per far sciogliere.
  • Vai ai fornelli e porta a bollore.
  • Abbassa la fiamma al minimo e fai cuocere per 10 minuti, mescolando regolarmente.
  • Spegni, frulla e filtra la salsa.
  • Riprendi il panetto e dividilo a metà.
  • Ricava da ogni metà 8-9 pezzetti.
  • Fai rotolare ogni pezzetto sotto le mani fino a formare un filoncino di circa 10 cm.
  • Con un tarocco o con la lama di un coltello pratica delle incisioni per simulare le pieghe del dito.
  • Pizzica leggermente i lati per fare una forma ossuta e realistica.
  • Ripeti l’operazione e termina tutto l’impasto.
  • Sistema le dita della strega su una teglia rivestita con carta da forno.
  • Fai riposare le dita in frigo per 30 minuti.
  • Preriscalda il forno a 180°.
  • Riprendi la teglia e cuoci i biscotti nel forno caldo per circa 15-18 minuti.
  • Sforna i biscotti e falli raffreddare.
  • Servi i biscotti dita della strega con la salsa ai frutti di bosco.

Consigli per preparare i biscotti dita della strega perfetti

  • Per preparare i biscotti dita della strega ho utilizzato la farina tipo 2, ma anche una farina 0 andrà benissimo. Ti sconsiglio di usare la farina integrale, in quanto troppo ricca di crusca.
  • La farina di riso rende questi biscotti leggeri e friabili, non sostituirla.
  • Anche le mandorle ridotte in farina contribuiscono a rendere l’impasto leggero e speciale. Se hai un’allergia alla frutta secca puoi usare la fecola di patate.
  • Per la versione gluten free utilizza la farina di amaranto al posto di quella tipo 2 e la fecola al posto della farina di riso.
  • Il bicarbonato è l’agente lievitante della ricetta, ma puoi usare del lievito per dolci a base di cremor tartaro (4 gr).
  • Per questa ricetta ho utilizzato la margarina casalinga, ma puoi usare anche del burro di soia, l’olio di cocco o l’olio di semi di girasole.
  • Per rendere lavorabile l’impasto ho aggiunto dell’acqua, ma vanno bene anche succo di mela, latte di mandorla o di soia.
  • In fase di cottura attenzione a non bruciare i biscotti, dovranno risultare appena dorati.
  • Sforna i biscotti e falli raffreddare completamente su una gratella prima di servirli ai tuoi ospiti e accompagnarli alla salsa ai frutti di bosco.
  • I biscotti dita della strega si conservano in una scatola di vetro a chiusura ermetica fuori dal frigo per 3-4 giorni (ammesso che ci arrivino!).

Altre ricette che potrebbero interessarti

Biscotti dita della strega

Biscotti dita della strega vegan (ricetta di Halloween)

Preparazione

20 + 30 minuti di riposo

tempo totale

45 minuti

Cottura

25 minuti

Porzioni

18 biscotti

Ingredienti

 

200 gr farina Tipo 2

50 gr farina di riso

50 gr mandorle bianche

100 gr zucchero di canna

2 gr bicarbonato

1 pizzico di sale

1 pizzico di vaniglia (o 1 cucchiaino estratto di vaniglia)

100 gr margarina casalinga

50-60 succo di mela o acqua fredda

16-18 mandorle pelate (per fare le unghie)

 

Per la salsa ai frutti di bosco

100 gr frutti di bosco gelo

1 cucchiaino amido di mais

50 gr acqua

1 cucchiaio sciroppo d’acero

 

Preparazione

 

Trita le mandorle insieme allo zucchero di canna in un macinacaffè fino ad ottenere una polvere fine.

In una ciotola metti tutte le polveri: la farina tipo 2, la farina di riso, le mandorle frullate con lo zucchero, il bicarbonato, il sale e la vaniglia.

Mescola per amalgamare le polveri.

Aggiungi la margarina casalinga (o il burro vegetale morbido o l’olio di cocco) e l’acqua.

Mescola prima con un cucchiaio di legno e poi prosegui ad impastare con le mani.

Forma un panetto, coprilo e fallo riposare in frigo per 30 minuti o 1 ora.

Intanto prepara la salsa la frutti di bosco: in un pentolino metti i frutti di bosco, lo sciroppo d’acero, l’amido di mais e l’acqua.

Gira con un cucchiaio per far sciogliere l’amido.

Vai ai fornelli e porta a bollore.

Abbassa la fiamma al minimo e fai cuocere per 10 minuti, mescolando regolarmente.

Spegni, frulla e filtra la salsa.

Riprendi il panetto e dividilo a metà.

Ricava da ogni metà 8-9 pezzetti.

Fai rotolare ogni pezzetto sotto le mani fino a formare un filoncino di circa 10 cm.

Con un tarocco o con la lama di un coltello pratica delle incisioni per simulare le pieghe del dito.

Pizzica leggermente i lati per dare una forma ossuta e realistica.

Ripeti l’operazione e termina tutto l’impasto.

Sistema le dita della strega su una teglia rivestita con carta da forno.

Fai riposare le dita in frigo per 30 minuti.

Preriscalda il forno a 180°.

Riprendi la teglia e cuoci i biscotti nel forno caldo per circa 15-18 minuti.

Sforna i biscotti e falli raffreddare.

Servi i biscotti dita della strega con la salsa ai frutti di bosco.

Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

3 Idee con i finocchi

Il finocchio è un ortaggio fresco, profumato e gustoso, che si presta benissimo per diversi tipi di preparazioni ed è ottimo sia cotto che crudo. Scopriamo 3 idee per prepararlo in modo semplice ma sfizioso!

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »
Carrello
Torna su