Biscotti di amaranto e confettura di fichi (vegan, senza glutine, senza zucchero)

Ciao a tutti! Oggi voglio proporvi una ricetta dolce super buona, dei biscotti con farina di amaranto e confettura fresca fatta con i fichi secchi. Questi biscotti sono ideali per la colazione e per la merenda e sono vegan, senza glutine e senza zucchero!
Con questa ricetta partecipo al contest creato dalla mia amica Letizia di Senza è buono e di Manolo di Shake your free Life.
Scopriamo subito la ricetta!

INGREDIENTI
(per circa 24 biscotti)

200 gr farina di amaranto*
100 gr mandorle in farina
4 gr semi di lino macinati al momento
4 gr bicarbonato
1 pizzico di sale
1 pizzico di vaniglia in polvere* o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
120 ml sciroppo d'acero
50 ml olio e.v.o. delicato
50 gr burro di mandorle

Per la confettura di fichi

4 fichi secchi biologici (senza solfiti)
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
1-2 cucchiai di succo di mela

*Chi è celiaco deve assicurarsi che tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione, siano certificati "senza glutine" e presentino il simbolo della spiga barrata sulla confezione.

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescoliamo tutti gli ingredienti secchi: farina di amaranto, mandorle ridotte in farina (con un macinacaffè), semi di lino, bicarbonato, sale e vaniglia in polvere.
In un'altra ciotola mescoliamo lo sciroppo d'acero con l'olio e il burro di mandorle.
Versiamo i liquidi sulle polveri, lavoriamo il composto fino ad ottenere un panetto lavorabile.
Se dovesse risultare troppo secco aggiungiamo un paio di cucchiai di succo di mela (o acqua), ma non dovrebbe essere necessario.
Copriamo l'impasto e facciamolo riposare per 30 minuti in frigorifero.
Intanto prepariamo la confettura fresca a base di fichi secchi: in un frullatore mettiamo tutti gli ingredienti per la confettura e frulliamo fino ad ottenere una crema non troppo liscia.
Preriscaldiamo il forno a 175°.
Riprendiamo l'impasto e stacchiamo un pezzetto di pasta di circa 20-22 gr di peso, passiamola tra le mani per formare una pallina, schiacciamo la pallina per formare il biscotto, poggiamolo su una teglia rivestita con carta da forno. Pressiamo leggermente il centro del biscotto con il dito per formare una fossetta.
Poniamo al centro della fossetta un cucchiaino di confettura di fichi.
Ripetiamo l'operazione fino a terminare tutto l'impasto.
Inforniamo e cuociamo i biscotti per circa 10 minuti (la cottura può variare in base al proprio forno).
Facciamo raffreddare i biscotti su una gratella prima di consumarli.

Si manterranno per 4 giorni chiusi in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.
Questi biscotti sono ottimi anche da inzuppare in un bicchiere di latte vegetale!
Buona merenda!
NOTE:
Potete sostituire lo sciroppo d'acero con un altro dolcificante naturale, purché liquido.
Potete sostituire l'olio e.v.o. con un olio di semi biologico, come quello di girasole o di mais, oppure con l'olio di riso, ma il risultato finale varierà leggermente.
Potete sostituire il burro di mandorle con un altro burro di frutta a guscio che preferite.

Con questa ricetta partecipo al contest “ The Free Food Lover ” organizzato da ‘’Shake Your Free Life’’ e ‘’Senza è buono’’.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta! 💜

Valeria - Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram