Il finocchio è un ortaggio fresco, profumato e gustoso, che si presta benissimo per diversi tipi di preparazioni ed è ottimo sia cotto che crudo. Scopriamo 3 idee per prepararlo in modo semplice ma sfizioso!

Contenuti

Il finocchio

Il finocchio è una pianta erbacea mediterranea appartenente alla famiglia delle Ombrellifere.

È ricco di vitamine, sali minerali e vanta proprietà digestive e depurative.

È bianco e tondeggiante con una buffa barba verde, è profumato e croccante ed esiste anche nella varietà di finocchio selvatico.

È particolarmente ricco di acqua ed apporta pochissime calorie.

È ideale da mangiare sia crudo (anche da sgranocchiare come snack), che cotto.

In cucina è molto versatile e si presta benissimo per tante ricette gustose e sfiziose.

Un ingrediente, tante ricette! 

Con un solo ingrediente, in questo caso il finocchio, è possibile preparare tantissime ricette e contorni sani, leggeri e sfiziosi. Le possibilità sono davvero infinite, ma in questo articolo voglio mostrarti le 3 ricette che preferisco e che preparo più spesso.

Utilizzo molto questo ortaggio soprattutto per le Buddha bowl, ma anche come crema per condire i cereali, puoi trovare la buonissima ricetta del grano saraceno con crema di finocchi e mandorle tostate nel mio ebook Detox Day.

Come preparare i finocchi in 3 modi diversi 

Queste 3 ricette con i finocchi sono semplici e veloci da preparare e richiedono pochissimi ingredienti.

Per l’insalata di finocchi:
  • Lava e taglia sottile i finocchi.
  • Lava e taglia a julienne la carota
  • Mettili in una bowl i finocchi tagliati, la carota, le olive taggiasche e condisci con sale e olio.
  • Se vuoi puoi aggiungere anche qualche noce tritata.
Per i finocchi in padella:
  • Lava e taglia sottile i finocchi (compresa la barbetta)
  • Trasferiscili in una padella, condisci con sale e olio e fai cuocere coperti per circa 30 minuti.
  • Servili caldi insieme a dei legumi spadellati o ad un burger vegetale.
Per i finocchi gratinati:
  • Lava e taglia a pezzi i finocchi
  • Distribuiscili su una teglia leggermente unta d’olio.
  • Condiscili con un pò di pangrattato aromatizzato con olio, barba del finocchio tritato, sale e pepe e cuocili in forno a 200° per circa 40 minuti

Consigli per preparare i finocchi 

  • Nell’insalata di finocchi puoi aggiungere tutti gli ingredienti che preferisci come arancia, noci tritate, anacardi o semi di girasole.
  • Per i finocchi in padella assicurati di tagliarli sottili, in questo modo si cuoceranno prima e in modo uniforme.
  • Puoi cuocere i finocchi anche in forno, a 200° per circa 40 minuti.
  • I finocchi gratinati sono un’ottimo contorno, ma si possono trasformare in uno sformato aggiungendo un pò di besciamella nella teglia.
  • Se non riesci a trovare il pangrattato senza glutine, puoi sostituirlo con la farina di mais, oppure con un mix di frutta secca tritata, in questo modo risulteranno ancora più gustosi!
  • I finocchi hanno parecchio scarto, non buttare le parti esterne! Puoi utilizzarle per preparare degli ottimi estratti.

Altre ricette con i finocchi 

Buddha bowl vibrante

Grano saraceno con crema di finocchi e mandorle tostate (Ricetta ebook)

Insalata detox con finocchi e ceci

 

Insalata di finocchi, carote e olive

preparazione

10 minuti

tempo totale

10 minuti

Tempo di cottura

No

Persone

1/2

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Ingredienti

  • 2 finocchi
  • 1 carota
  • 1 cucchiaio di olive taggiasche
  • sale
  • olio e.v.o.

Preparazione

Lava e taglia sottili i finocchi. Lava e trita anche la barbetta del finocchio. Lava e taglia a julienne la carota.

In una bowl metti i finocchi tagliati, la barbetta, la carota e le olive taggiasche.

Condisci con sale e olio e servi insieme a dei legumi (ceci o cannellini), tofu o burger vegetali.

Puoi aggiungere all’insalata anche noci tritate o anacardi, per una nota croccante.

 

Finocchi in padella

preparazione

10 minuti

tempo totale

40 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Persone

2/4

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Ingredienti

  • 2 finocchi con la barbetta
  • olio e.v.o.
  • pepe (facoltativo)
  • sale

Preparazione

Lava e taglia i finocchi sottili. Lava e trita anche la barbetta del finocchio.

In una padella antiaderente metti un filo d’olio, aggiungi i finocchi tagliati e la barbetta.

Condisci con olio, sale e pepe.

Copri con il coperchio e fai cuocere a fiamma medio-bassa per circa 30 minuti, o fino a quando risulteranno teneri.

Mescola di tanto in tanto per favorire una cottura più uniforme.

Servi caldi e accompagnali a legumi spadellati, tofu o burger vegetali.

Finocchi gratinati

preparazione

10 minuti

tempo totale

40 minuti

Tempo di cottura

50 minuti

Persone

2/4

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Ingredienti

  • 2 finocchi con la barbetta
  • 80 gr pangrattato senza glutine (o farina di mais)
  • 4 cucchiai di olio e.v.o.
  • pepe (facoltativo)
  • sale

Preparazione

Lava e taglia a pezzi i finocchi. Lava e trita la barbetta dei finocchi.

Preriscalda il forno a 200°.

Ungi una teglia da forno con poco olio e distribuisci i finocchi tagliati in uno strato unico e condiscili con sale e olio.

Prepara la panatura: in una ciotola metti il pangrattato, la barbetta tritata dei finocchi, olio, sale e pepe.

Mescola bene e distribuisci sui finocchi.

Aggiungi un filo d’olio e cuoci nel forno caldo per circa 40 minuti. I tempi di cottura possono variare in base al proprio forno.

Per una crosticina ancora più croccante aziona la funzione grill per 5 minuti.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!

Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Per questa ricetta ho utilizzato

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Valeria,
chef e pasticciera di cucina vegetale

–> continua a leggere la mia storia…

Forse potrebbe interessarti anche:

Vegan Detox Challenge: Menu giorno 4

Quarto giorno della Vegan Detox Challenge, incredibile, siamo già a metà percorso!Di seguito trovi le ricette dei tre pasti detox principali relativi al quarto giorno di detox challenge.Con questo programma sarà davvero facile tornare

Scopri di più »
Carrello
Torna su