Lista della spesa di aprile – frutta & verdura di stagione da acquistare

Contenuti

Ciao a tutti! Anche questo mese, seppur con un pò di ritardo ;-P, torna l’appuntamento con la lista della spesa di frutta e verdura di stagione! Aprile segna il pieno della primavera e la tavola si arricchisce di nuovi e deliziosi prodotti, colorati e freschi, tipici di questo periodo. Aprile è anche il mese delle scampagnate e dei picnic (che adoro!).
Per quanto riguarda la frutta infatti troviamo le prime fragole, i kiwi, le nespole e l’avocado.
Tra le verdure invece troviamo gli asparagi, le fave, i ravanelli e gli agretti o barba di frate.

Le fragole, sono un frutto dal colore rosso intenso ed il sapore dolce e irresistibile. Rappresentano un’ eccellente fonte di Vitamina C, acido folico e di flavonoidi; di cui fanno parte gli antociani, i quali sembrerebbero essere responsabili delle potenziali caratteristiche anti-infiammatorie delle fragole. Tra i sali minerali presenti in questo frutto troviamo buone quantità di potassio e manganese. Inoltre sono ricche di enzimi capaci di attivare il metabolismo (non a caso vengono particolarmente indicate nelle diete dimagranti) e sono anche ricche di fibre che aumentano il senso di sazietà e regolarizzano l’intestino facendo assorbire meno grassi e meno zuccheri. Le fragole proteggono i denti aiutando l’eliminazione del tartaro e aiutano a mantenerli più bianchi, contrastano la cellulite, l’ ipertensione e l’ invecchiamento.
Le fave si presentano come lunghi baccelli (che possono andare dai 15 ai 35 cm), all’interno dei quali troviamo, rivestiti da uno strato spugnoso, i verdissimi legumi.
le fave sono i legumi con meno calorie. Hanno una buona quantità di potassio, magnesio, ferro, selenio, rame e zinco. Sono inoltre ricche di proteine (circa 52 gr per 100 gr), fibre e vitamine, tra cui Vitamina C e vitamine del gruppo B.

Esistono diverse varietà di fave, tra cui: la Aguadulce, Reina Bianca e Mora, la Migliorata delle Cascine e la Baggiana o fava comune.

È necessario però segnalare che esiste una malattia chiamata favismo (patologia genetica ereditaria), un deficit dell’enzima G6PD (glucosio-6-fosfato deidrogenasi), che provoca emolisi acuta (distruzione dei globuli rossi) con ittero, quando i soggetti che ne sono affetti ne vengono a contatto tramite ingestione o inalazione dei vapori. È indispensabile diagnosticare preventivamente l’ eventuale patologia tramite analisi del sangue, per non rischiare di andare in contro ad una crisi. 
Vediamo ora la lista dettagliata:
Frutta
Arance, Fragole, Kiwi, Limoni, Mele, Nespole, Pere, Pompelmi.

Verdura

Asparagi, Bardana, Bietole da coste, Broccoli, Carciofi, Carote, Cavolfiori, Cavoli, Cavolo cappuccio, Cavolo verza, Cicoria, Cipolline, Crescione, Erba cipollina, Fave, Finocchi, Indivia, Insalata, Lattuga, Patate, Puntarelle, Radicchio, Rape, Ravanelli, Rucola, Scorzonera, Sedano, Sedano rapa, Songino, Spinaci, Tarassaco.

Valeria – Veglife Channel
                                    
Print Friendly, PDF & Email

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

Potrebbe interessarti anche:

Vegan Detox Challenge: Menu giorno 4

Quarto giorno della Vegan Detox Challenge, incredibile, siamo già a metà percorso!Di seguito trovi le ricette dei tre pasti detox principali relativi al quarto giorno di detox challenge.Con questo programma sarà davvero facile tornare

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »

Lievitazione: Proporzioni tra farina, bicarbonato e limone | per prepazioni sia dolci che salate

In un precedente articolo vi avevo spiegato come sostituire il lievito chimico o istantaneo, ovvero quello indicato per preparazioni dolci e salate, con un lievito più naturale ed economico.

Infatti è possibile sostituire il lievito con due elementi che tutti abbiamo in casa, il bicarbonato e il limone.
Unendo questi due elementi, uno basico (il bicarbonato) e l’altro acido (il succo di limone) si da origine ad una reazione chimica che permette alle nostre preparazioni di lievitare.

Print Friendly, PDF & Email
Scopri di più »
Carrello
Torna su