Burger di fagioli rossi (vegan senza glutine)

I burger sono degli ottimi salvacena e svuota frigo, infatti possono essere prepararti con legumi, verdure e altri ingredienti cotti che necessitano di essere consumati. Questi burger di fagioli rossi sono nati proprio così, dalla necessità di utilizzare alcuni ingredienti che avevo in frigo, sono facili e veloci da preparare, ma soprattutto buonissimi!

Contenuti

I legumi, ottima fonte di proteine

I legumi sono una delle principali fonti di proteine per chi segue un’alimentazione a base vegetale.

Sono ricchi di proteine, ma anche di carboidrati, fibre, vitamine e sali minerali.

Si consumano previo ammollo e cottura, sono saporiti e versatili e ne esistono di tantissimi tipi. I più conosciuti sono i borlotti, i cannellini, i ceci e le lenticchie.

Soprattutto per quanto riguarda i fagioli ne esistono davvero tantissime varietà, molte delle quali poco conosciute.

I fagioli rossi per esempio, sono molto consumati nella cucina messicana e benché facciano parte anche della nostra cultura gastronomica, sono ancora poco utilizzati.

Ecco dunque una ricetta facile e gustosa che te li farà davvero apprezzare!

Perché adorerai questi burger di fagioli rossi

Questi burger di fagioli rossi, sono facili e veloci da preparare, sono 100% vegetali e senza glutine. Hanno pochissimi ingredienti, sono croccanti fuori e morbidi dentro grazie all’utilizzo di un’ ingredientespeciale”, ovvero il riso cotto.

A questa ricetta ho aggiunto anche un mix di semi che li rende speciali e dona loro una nota croccante.

Sono una ricetta perfetta come salvacena e svuota frigo, infatti ho utilizzato dei fagioli rossi che avevo in dispensa e che non sapevo come utilizzare e del riso cotto che mi era avanzato nel frigo. Il risultato è stato davvero sorprendente! Provali anche tu perché li adorerai.

Sono perfetti da abbinare a maionese veg o ad una salsa allo yogurt (vedi ricetta sotto).

Come preparare queste polpette di miglio e zucchine

  • In una ciotola metti i fagioli rossi cotti.
  • Aggiungi il riso cotto, sale, olio, spezie e farina di ceci.
  • Schiaccia con uno schiaccia patate fino ad ottenere un composto grossolano.
  • Aggiungi il mix di semi e il prezzemolo tritato e mescola con un cucchiaio.
  • Fai riposare l’impasto per 30 minuti in frigo.
  • Riprendi l’impasto, inumidisci le mani, prendi una pallina d’impasto, schiacciala con le mani e forma il primo burger.
  • Prosegui così fino a terminare l’impasto.
  • Prepara la salsa allo yogurt mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola.
  • Mescola e metti da parte.
  • Cuoci i burger in padella con un pò di olio o in forno.
  • Accompagna i burger alla salsa allo yogurt e delle verdure.

Consigli preparare le polpette di miglio e zucchine perfette

  • I fagioli rossi sono ricchi di proteine e poveri di grassi, sono perfetti per preparare dei burger vegetali e ti consiglio di non sostituirli con altri fagioli, ma se proprio non riesci a trovarli, puoi sostituirli con dei borlotti.
  • Il riso serve per rendere l’impasto morbido e più compatto, io ho usato del riso basmati, ma puoi usare anche del riso arborio o carnaroli.
  • Puoi anche non mettere il riso se preferisci, i burger verranno bene lo stesso.
  • Puoi utilizzare sia le spezie che le erbe aromatiche che preferisci.
  • La farina di ceci aiuta il composto ad essere più compatto, puoi sostituirla con del pangrattato, con o senza glutine.
  • Se non hai lo schiaccia patate manuale (vedi quale ho utilizzato in fondo alla pagina), puoi mettere tutti in un robot da cucina e frullare per 30-40 secondi.
  • Puoi cuocere i burger nel forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Burger di fagioli rossi

Burger di fagioli rossi (vegan senza glutine)

preparazione

15 minuti

tempo totale

55 minuti

Tempo di cottura

10 minuti + riposo 30 minuti

Persone

2/3

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter
Ingredienti

 

Per 6 Burger

250 gr fagioli rossi cotti

50 gr riso basmati cotto

1 cucchiaino di paprika

1 cucchiaino di erbe Provenzali

1 cucchiaino di aglio in polvere

25 gr farina di ceci

sale a piacere

2 cucchiai olio e.v.o.

una manciata di prezzemolo

 

Per il mix di semi

2 cucchiai di semi di lino macinati

1 cucchiaio di semi di girasole tritati grossolanamente

1 cucchiaio di semi di zucca tritati grossolanamente

 

Per la salsa allo yogurt

200 gr yogurt di soia al naturale

1 cucchiaino olio e.v.o.

1 cucchiaio succo di limone

sale a piacere

un pizzico di pepe

 

Preparazione

In una ciotola metti i fagioli rossi, aggiungi il riso, la farina di ceci, la paprika, le erbe di Provenza, l’aglio in polvere, il sale e l’olio. Schiaccia aiutandoti con uno schiaccia patate, fino ad ottenere un composto cremoso ma grossolano.

Mescola tra loro i semi di lino macinati con i semi di girasole e di zucca e aggiungili al composto.

Aggiungi anche il prezzemolo tritato e mescola con un cucchiaio.

Fai riposare l’impasto in frigo per 30 minuti.

Riprendi l’impasto, inumidisci le mani, prendi una pallina d’impasto, falla rotolare tra i palmi delle mani e schiacciala per formare il primo burger.

Prosegui così fino a terminare l’impasto.

Prepara la salsa allo yogurt mettendo in una ciotola lo yogurt vegetale, l’olio, il succo di limone, il sale e il pepe.

Mescola bene e metti da parte.

Cuoci i burger in padella con un pò di olio fino a quando risulteranno dorati.

Accompagna i burger alla salsa allo yogurt e delle verdure cotte.

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Valeria,
chef e pasticciera di cucina vegetale

–> continua a leggere la mia storia…

Forse potrebbe interessarti anche:

Carrello
Torna su