Questa torta salata con cavolo viola, tofu e olive è ideale sia come antipasto che come piatto unico. Semplice e con pochi ingredienti è sana, sfiziosa e gustosa.

Contenuti

Forse non lo sai, ma amo le torte salate! Trovo che siano piatti completi rustici e sfiziosi, ma soprattutto versatili e furbi, perché si preparano in poco tempo e sono ideali come antipasto, come piatto unico o come secondo! Sul mio blog puoi trovare alcune ricette di torte salate come l’erbazzone integrale vegan, la torta salata al radicchio, tofu e noci e la torta salata di zucchine con würstel di soia.

Perché adorerai questa torta salata con cavolo viola, tofu e olive?

Questa torta salata con cavolo viola, tofu e olive è realizzata con pochi e semplici ingredienti, si prepara in poco tempo ed è sfiziosa, colorata e nutriente.

Questa torta salata è preparata con farina d’avena senza glutine (vedi alla fine dell’articolo quale ho utilizzato), cavolo cappuccio viola, tofu al naturale, olive taggiasche e pinoli.

Ha un sapore delicato, è gustosa e sana e te ne innamorerai sin dal primo morso!

Come preparare la torta salata con cavolo viola, tofu e olive?

La preparazione si divide in due fasi: la preparazione della pasta e quella della farcia.

Per la farcia:

  • Metti tutti gli ingredienti per la base in una ciotola, impasta prima con un cucchiaio di legno e poi prosegui con le mani.
  • Trasferisci l’impasto su una spianatoia e forma un panetto compatto. Copri e fai riposare.

Per la farcia:

  • Taglia il cavolo viola sottilmente, mettilo in una padella con olio, acqua e acidulato di umeboshi (o aceto di mele) e fai cuocere per 10 minuti.
  • Aggiusta di sale e di pepe.
  • Sbriciola il tofu e aggiungilo al cavolo viola, aggiungi anche le olive e i pinoli e cuoci per altri 5 minuti.

Assembla la torta:

  • Togli un quarto del panetto e tienilo da parte.
  • Stendi sottilmente il panetto più grande aiutandoti con un matterello.
  • Rifila i bordi aiutandoti con un piatto.
  • Trasferisci il disco ottenuto in una padella leggermente unta.
  • Metti la farcia sul disco.
  • Stendi anche l’altro disco e mettilo sopra alla farcia per chiudere la torta.
  • Sigilla i bordi con poca acqua, fai delle incisioni sulla superficie, vai ai fornelli, copri con il coperchio e cuoci la torta per circa 10 minuti a fiamma medio-bassa.
  • Trasferisci su un piatto, fai intiepidire e servi.

Consigli per preparare la torta salata con cavolo viola, tofu e olive

  • Utilizza una farina di avena senza glutine per la versione gluten free (vedi alla fine dell’articolo quale ho utilizzato).
  • Puoi sostituire la farina di avena con la farina di quinoa, ma dovrai aggiungere 10 gr di cuticola di psillio alla ricetta.
  • L’acidulato di umeboshi è facoltativo (vedi alla fine dell’articolo quale ho utilizzato), puoi ometterlo o sostituirlo con aceto di mele
  • Puoi utilizzare sia il tofu al naturale che il tofu affumicato per un sapore extra
  • Per rendere la ricetta più veloce ho cotto la torta salata in padella, ma se preferisci puoi cuocerla anche in forno a 200° per una ventina di minuti.

Altre ricette di torte salate

Erbazzone integrale vegan

Torta salata al radicchio, tofu e noci

Torta salata di zucchine con würstel di soia

Torta salata con cavolo viola, tofu e olive

preparazione

20 minuti

tempo totale

50 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Persone

2/4 minuti

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter

Torta salata con cavolo viola, tofu e olive

Ingredienti

Per la base

120 gr farina di avena senza glutine

1 pizzico di sale

2 gr bicarbonato

1 cucchiaio di olio evo

70 ml circa di acqua tiepida

Per la farcia

200 gr cavolo viola

80 gr tofu al naturale

1 cucchiaio di olive taggiasche

15 gr pinoli

sale

pepe

olio e.v.o.

1 cucchiaio di acidulato di umeboshi (o aceto di mele)

Preparazione

Prepara la base della torta salata: in una ciotola metti la farina, il sale e il bicarbonato, mescola brevemente con un cucchiaio e aggiungi l’olio e l’acqua tiepida.

Impasta prima con un cucchiaio di legno, quindi prosegui con le mani. Se necessario trasferisci il panetto su una spianatoia leggermente infarinata. Lavora l’ impasto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Copri e fai riposare per 10 minuti.

Prepara la farcia: Lava il cavolo cappuccio e taglialo a listarelle sottili. Metti poco olio in una padella e aggiungi il cavolo viola, un filo d’acqua e sfuma con l’acidulato di umeboshi (o l’aceto di mele). Copri e fai cuocere per 10 minuti.

Aggiusta di sale e di pepe e aggiungi il tofu sbriciolato, le olive e i pinoli.

Mescola, copri e termina la cottura per altri 5 minuti. Trasferisci la farcia in una bowl.

Riprendi l’impasto, togline 1/4 e stendi il pezzo più grande sottilmente, aiutandoti con il matterello e un pò di farina. Rifila i bordi utilizzando un piatto come guida.

Nella stessa padella dove hai cotto il cavolo metti un filo d’olio e trasferisci il disco sulla base.

Metti la farcia sul disco, lasciando un bordo tutto intorno di un paio di centimetri.

Stendi il restante pezzo di impasto, rifila anche questo e sistemalo sulla farcia per chiudere la torta. Inumidisci i bordi del disco inferiore e sigilla la pasta verso l’interno per chiudere la torta.

Vai ai fornelli, chiudi con il coperchio e cuoci a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti. Togli il coperchio, fai asciugare la superficie per un paio di minuti.

Trasferisci la torta in un piatto e servila calda o tiepida.

Per questa ricetta ho utilizzato

Ti è piaciuta questa ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!

Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Valeria,
chef e pasticciera di cucina vegetale

–> continua a leggere la mia storia…

Forse potrebbe interessarti anche:

Shopping Cart
Torna su