Terrina di quinoa, lenticchie e zucca (senza glutine) | Menu di Natale

Contenuti

Ciao a tutti! Quest’anno come piatto principale per il menu di Natale voglio proporvi questa buonissima terrina di quinoa, lenticchie e zucca con un generoso strato di crema di anacardi! Un piatto unico senza glutine, ricco di proteine vegetali, ferro e fibre.
È una ricetta facile e veloce che si può preparare in anticipo e scaldare in forno al momento di servirla ai nostri ospiti.

Scopriamo subito come si fa!

INGREDIENTI
(per 4 persone)

100 gr quinoa (secca)
100 gr lenticchie verdi (secche)
300 gr zucca butternut pulita (o zucca mantovana)
530 ml brodo vegetale
1 cucchiaio di olio e.v.o.
2 pizzichi di sale
1 manciata di prezzemolo fresco
2 rametti di timo fresco
1/2 cucchiaino di garam masala
1/2 cucchiaino di aglio in polvere
1/2 cucchiaino di cipolla in polvere
1 dose di crema di anacardi

PROCEDIMENTO

Cuociamo la quinoa in due parti di brodo vegetale (230 ml), come spiegato in questo post.
Cuociamo le lenticchie in tre parti di brodo vegetale (300 ml) per 30 minuti, scoliamo e mettiamo da parte.
Peliamo la zucca, tagliamola a cubetti e cuociamola al vapore per 10-15 minuti.
Prepariamo una dose di crema di anacardi seguendo la ricetta che trovate nel blog, mettiamo da parte.

Trasferiamo le lenticchie tiepide in una capiente ciotola e frulliamone una parte con l’aiuto di un mini pimer.

Mescoliamo brevemente con un cucchiaio ed aggiungiamo la quinoa. Mescoliamo ancora per amalgamare gli ingredienti. Aggiungiamo ora il sale e le spezie, le foglioline del timo fresco, il prezzemolo tritato e l’olio. 

Mescoliamo bene per amalgamare il tutto.
Il timo e le spezie conferiscono al composto un profumo molto piacevole, se non trovate il garam masala, potete aggiungere le spezie che lo compongono separatamente.
Prepariamo una terrina da forno leggermente unta d’olio, aggiungiamo la zucca cotta e, con l’aiuto di una forchetta, schiacciamo la zucca fino a formare uno strato uniforme.

Versiamo il composto di quinoa e lenticchie sulla zucca e livelliamo bene con una paletta.

Completiamo con uno strato di crema di anacardi, livelliamo bene con un cucchiaio.
Cuociamo nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
La nostra terrina di quinoa e lenticchie è pronta!
Facciamola intiepidire per 15 minuti, prima di portarla in tavola, tagliarla a fette e servirla ai commensali.
La porzione può sembrare piccina, ma vi assicuro che è sufficiente in quanto è molto sostanziosa. 
Potete servirla da sola o accompagnata ad un contorno di verdure.
NOTE:

Questa ricetta è veloce, sana e gustosa, perfetta da proporre per il menu di Natale, ma soprattutto vuole essere la dimostrazione che anche durante le feste è possibile mangiare un piatto 100% vegetale, gustoso e sano!
Se la volete gratinare la superficie della crema di anacardi potete aggiungere un po’ di pangrattato senza glutine e passarlo per 5 minuti in forno con la funzione grill.

Spero che la ricetta vi sia piacciuta.
Buon Natale a tutti!

Valeria – Veglife Channel

Ti è piaciuta la ricetta?

Se provi questa o qualsiasi altra mia ricetta presente sul blog, fammi sapere che cosa ne pensi lasciandomi un commento!
Condividi la ricetta con tutte le persone a cui potrebbe interessare e taggami su Facebook e Instagram @veglifechannel utilizzando l’hashtag #veglifechannel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti su Veglife Channel” Io sono Valeria, chef di cucina vegetale, blogger e autrice. Ti aiuto a mangiar sano e vegetale in modo semplice e pratico.” 

TI potrebbe interessarti anche:

Banana pancakes (vegan)

Ciao a tutti! Eccomi tornata con una nuovo post. Ormai saprete benissimo che il momento della giornata che preferisco è la colazione. Generalmente consumo del porridge con frutta, ma

Scopri di più »
Carrello
Torna su