Torta salata di zucchine con wurstel di soia

Contenuti

Ciao a tutti! In questo post voglio proporvi uno dei miei cavalli di battaglia! Si tratta di una torta salata che preparo spesso per i miei amici e che riscuote sempre un grande successo! È semplicissima da realizzare ed il risultato è soddisfacente. Io ho scelto di farcirla con le zucchine ed i wurstel di soia tipo quiche lorraine vegan), ma voi potete inserire all’interno della torta le verdure che preferite. Spero che la ricetta vi piaccia!

INGREDIENTI

Per la pasta brisé

200 gr di farina tipo 2
50 ml di olio e.v.o.
50 ml di acqua freddissima
4 gr di sale

per il ripieno

120 gr di farina di ceci
140 gr di panna vegetale
100 gr di acqua
1 cucchiaio di olio e.v.o.
2 gr di sale
1 pizzico di pepe
1/4 di cucchiaino di curcuma
300 gr di zucchine
1 wurstel di soia

PROCEDIMENTO

In una ciotola setacciare la farina, aggiungere il sale e l’olio. Impastare con le mani in modo da formare delle grosse briciole. Aggiungere poco alla volta l’acqua fredda ed impastare. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Coprire e far riposare in frigorifero per 30 minuti.
Preriscaldate il forno a 200°.
Stendere l’impasto e rivestire uno stampo tondo dal diametro di 26 cm (coperto con carta da forno), lasciando un bordo alto circa 2 cm sui lati. Bucherellare la base della torta, quindi copritela con un foglio di carta da forno e versateci sopra del sale, questo servirà per non far gonfiare la base durante la cottura. Cuocere il guscio di pasta per 20-30 minuti, si deve dorare leggermente, ma non bruciare.
Preparare il ripieno versando in una capiente ciotola la farina di ceci setacciata, l’acqua e la panna vegetale, mescolare bene con una frusta fino ad ottenere una pastella densa.
Aggiungere l’olio, il sale, il pepe, la curcuma, la zucchina tagliata a rondelle finissime ed il wurstel di soia fatto a cubetti.
Estrarre la base dal forno e lasciatela intiepidire leggermente.
Quindi versateci all’interno la farcia e livellatela con una spatola. Alzate il forno a 220° e cuocete la torta per circa 30-40 minuti (a seconda del forno).
Quando inserendo uno stecchino nel ripieno, questo uscirà asciutto, la torta sarà pronta. Il guscio dovrà risultare dorato ed il ripieno solido, ma morbido.
Sfornate e fate raffreddare su una gratella.

NOTE:
Preferisco non cuocere due volte le zucchine in quanto si cuoceranno perfettamente in forno. Tagliandole a rondelle finissime si cuoceranno perfettamente ma non risulteranno sfaldate, effetto che invece verrebbe cuocendole prima in padella.
Questa torta è ideale come antipasto o per essere gustata fredda durante un bel picnic sull’erba, è leggera, friabile e gustosa, da provare 😉

Buon appetito!

Veglife Channel

Scarica GRATIS
il mio ebook

Le mie ricette salvacena:
Ebook gratuito con 14 ricette facili e veloci ideali per i tuoi pasti quotidiani.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Valeria - Veglife Channel

Valeria - Veglife Channel

Chef e pasticciera di cucina vegetale, condivido ricette 100% vegetali, senza glutine e senza lievito, sane, colorate e golose. La mia missione? Far venire fame alle persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao sono Valeria,
chef e pasticciera di cucina vegetale

–> continua a leggere la mia storia…

Forse potrebbe interessarti anche:

Preferiti del mese: Aprile 2016

Ciao a tutti! Nuovo appuntamento della rubrica, intitolata “Preferiti del mese”! Dopo aver visto i preferiti di Gennaio, di Febbraio, e di Marzo, eccoci giunti ai preferiti di Aprile. Cominciamo subito,

Scopri di più »

Torta di mele (vegan)

Ciao a tutti! Come sapete l’autunno è la stagione che preferisco, così tiepida ed avvolgente. Questa temperatura così mite, tendente al freddo, mi fa venire voglia di coccolarmi con

Scopri di più »
Shopping Cart
Torna su