Riso con asparagi marinati, ravanelli, pinoli e pepe rosa

Quando voglio preparare un primo piatto raffinato e speciale da offrire ai miei ospiti per un pranzo o una cena importante, punto sempre su un buon riso.

Infatti il riso si presta molto bene alla preparazione di piatti eleganti e ad effetto, quasi gourmet.
Ma per la buona riuscita del piatto è molto importante anche la scelta del riso, infatti questo deve essere di qualità e soprattutto italiano, solo in questo modo abbiamo la garanzia di portare in tavola un prodotto coltivato a regola d'arte e senza l' utilizzo di pesticidi o altri prodotti dannosi.

Da tempo utilizzo il riso Grandi Riso, un prodotto 100% italianoI.G.P., coltivato e prodotto nel Delta del Po. Con questo riso mi trovo davvero bene perché tiene bene la cottura senza scuocere, inoltre ha un profumo e un sapore unico.

Oggi voglio proporvi la ricetta di questo riso con asparagi marinati, ravanelli, pinoli e pepe rosa, un primo piatto fresco, con diverse consistenze e ricco di sapore.

Per questa ricetta ho usato il Riso Carnaroli, che si presta benissimo per la preparazione di risirisotti prestigiosi stile ristorante.
Gli asparagi sono presenti in tre diverse preparazioni e consistenze, ovvero spadellati, marinati e in crema.
I ravanelli ed il pepe rosa donano al piatto una nota leggermente piaccante mentre i pinoli aggiungono sapore e croccantezza.

Questa ricetta ha delle preparazioni un pò lunghe, ma semplici, gli asparagi marinati andranno preparati la sera prima (se volete preparare il riso per pranzo), ma non spaventatevi perché è davvero semplice e farete un gran figurone, ve lo garantisco!

Sono sicura che amerete questa ricetta! Questo risotto con asparagi marinati, ravanelli, pinoli e pepe rosa è:

Vegan
Senza glutine
Perfetto per un'occasione speciale
Ideale sia per il pranzo che per la cena
Gustoso
Raffinato
Con consistenze diverse

RISOTTO CON ASPARAGI MARINATI, RAVANELLI, PINOLI E PEPE ROSA

INGREDIENTI
(per 4 persone)

320 gr riso riso carnali Grandi Riso
500 gr asparagi
8 ravanelli
40 gr pinoli
sale q.b.
100 ml latte di soia* (o brodo vegetale)
4+1 cucchiai di olio e.v.o.
1 cucchiaio di aceto di mele
1 cucchiaio di succo di limone
scorza di un limone
2 cucchiaini di pepe rosa
1 cucchiaino di sciroppo d'agave o acero

*= Chi è celiaco deve assicurarsi che tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione siano certificati senza glutine.

PROCEDIMENTO

La sera prima prepariamo gli asparagi marinati.
Puliamo gli asparagi e prendiamone otto per farli marinati.
Tagliamo il corpo degli asparagi a listarelle aiutandoci con un pela patate e mettiamo da parte le sommità.
Disponiamo le listarelle in una terrina rettangolare e aggiungiamo gli ingredienti per la marinatura: 4 cucchiaio di olio e.v.o., l'aceto di mele, il succo e la scorza di limone, il pepe rosa, lo sciroppo e due pizzichi di sale. Mescoliamo con cura, copriamo e facciamo marinare in frigo per tutta la notte.

Il giorno seguente, lessiamo il riso in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (lasciamolo leggermente al dente), quindi scoliamolo e teniamolo da parte.
Tagliamo a pezzetti i restanti asparagi e trasferiamoli, insieme alle punte messe da parte ieri, in una padella dove avremmo fatto scaldare leggermente 1 cucchiaio di olio e.v.o., aggiungiamo un mestolo di acqua (o brodo vegetale), copriamo con il coperchio e facciamo cuocere per 10 minuti.
A fine cottura aggiustiamo di sale.
Prendiamo una parte di questi asparagi e trasferiamoli in un becker (o in un frullatore), aggiungiamo la bevanda vegetale o il brodo e frulliamo fino ad ottenere una crema liscia e cremosa (non troppo liquida).
Riprendiamo gli asparagi marinati dal frigorifero.
Tagliamo i ravanelli a fettine sottili e poi a mezza luna.
Tostiamo leggermente i pinoli in una padella antiaderente per pochi minuti, mescolandoli spesso per non farli briciare.
Condiamo il riso con i restanti asparagi e i ravanelli, se occorre aggiungiamo un goccio di olio e un pizzico di sale.
Impiattiamo il riso usando un coppa pasta, completiamolo con le listarelle di asparagi messe a spirale, qualche grano di pepe rosa (sempre della marinatura) e qualche pinolo tostato. Sul piatto mettiamo una cucchiaiata abbondante di salsa di asparagi e strisciamola con la punta del cucchiaio.
Ed ecco pronto il nostro riso gourmet con il quale farete senza dubbio un gran figurone!


Se prepari questa ricetta non dimenticarti di taggarmi su Instagram @veglifechannel e di usare l'hashtag #veglifechannel oppure usa VegLifeChannel su Facebook

Post non sponsorizzato
Post in collaborazione con Grandi Riso
Post con possibili link affiliati

Valeria - Veglife Channel

Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram