Pasta al ragù bianco di tempeh

Da quando sono diventata vegana ho avuto modo di sperimentare diversi tipi di ragù, uno più buono dell'altro! Il più classico è sicuramente quello a base di soia ristrutturata, o granulare di soia (trovate la ricetta sul mio canale YouTube), poi c'è quello con il seitan, ma ci sono anche altri tipi di ragù molto buoni e sani che si possono realizzare, come il ragù di lenticchie, oppure il ragù di tempeh, che vi spiegherò come realizzare in questo post!

Questo ragù si distingue dagli altri in quanto si tratta di un ragù bianco, ovvero senza pomodoro.
Ho scelto di farlo in bianco perché il tempeh ha un sapore piuttosto deciso che, secondo me, viene risaltato meglio se cotto in bianco e quindi senza l'aggiunta di passata di pomodoro, che ne coprirebbe il sapore.
Il ragù di tempeh è davvero facile e veloce da preparare ed è molto gustoso e ricco di proteine!
Potete utilizzare il formato di pasta che preferite (integrale o senza glutine), personalmente vi consiglio di utilizzare un formato di pasta corta che raccoglie meglio il ragù, ma anche le classiche tagliatelle andranno benissimo!

Un piatto unico sano e nutriente! Questo ragù bianco di tempeh è:

Vegan
Senza glutine
Saporito
Sano
Facile da preparare
Ricco di proteine vegetali
Ideale per il pranzo della domenica o nei giorni di festa

PASTA AL RAGU' BIANCO DI TEMPEH

INGREDIENTI

320 gr di pasta corta tipo penne (o altro formato a scelta, integrale o senza glutine)
2 panetti di tempeh al naturale* (250 gr circa)
1 costa di sedano
1 carota piccola
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
tamari 
alloro
sale
pepe
olio e.v.o.
una manciata di prezzemolo

Dosi per : 💚💚💚💚
Difficoltà: 💚💚

*= chi è celiaco deve assicurarsi che tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione siano certificati senza glutine.

PROCEDIMENTO:

Laviamo e tagliamo a cubetti piccoli sedano, carota e cipolla, sbucciamo lo spicchio d'aglio e schiacciamolo con la lama del coltello.
Laviamo, asciughiamo e tritiamo il prezzemolo.
In un tegame mettiamo un cucchiaio di olio e uno di acqua, aggiungiamo le verdure tritate, l'aglio schiacciato e l'alloro, facciamo rolosare a fiamma bassa per 5 minuti.
Togliamo il tempeh dalla confezione e sminuzziamolo con i rebbi di una forchetta in modo da ottenere un crumble.
Aggiungiamo il tempeh al "soffritto", facciamolo rosolare a fiamma media per qualche minuto quindi sfumiamo con la salsa tamari. Se occorre aggiungiamo un mestolo d' acqua, copriamo con il coperchio e facciamo cuocere a fiamma medio-bassa per 15 minuti.
Mentre il ragù cuoce, portiamo a bollore abbondante acqua, saliamola e cuociamo la pasta secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione.
Scoliamo al dente, condiamola con un filo di olio e teniamola da parte.
A fine cottura aggiustiamo di sale e di pepe ed eliminiamo l'aglio e l'alloro.
Trasferiamo la pasta nel tegame con il ragù e facciamola insaporire per un paio di minuti.
Serviamo la pasta al ragù ancora fumante e completiamo ogni piatto con un pò di prezzemolo tritato.
Buon appetito!

NOTE:

Questa pasta va servita subito altrimenti tende a diventare secca. Una volta cotta la pasta aggiungiamo un pò d'olio proprio per non farla seccare.
È possibile sostituire la tamari (una salsa di soia senza glutine), con un buon vino bianco vegan e biologico.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta!
Anche voi amate il ragù vegetale?

Se prepari questa ricetta non dimenticarti di taggarmi su Instagram @veglifechannel e di usare l'hashtag #veglifechannel oppure usa VegLifeChannel su Facebook 

Valeria - Veglife Channel
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram