Burger di lupini (Vegan, senza glutine, fonte di proteine)

Ciao a tutti!! In questo post voglio condividere con voi la ricetta di questi buonissimi burger di lupini. Vi avevo promesso la ricetta nel video sulla mia spesa alla Coop, così eccola qua!
Questi burger di lupini, sono facili da preparare, saporiti, ricchi di proteine e senza glutine!
Scopriamoli insieme!

INGREDIENTI

400 gr lupini salati
2 cucchiai di farina di ceci
1 pizzico di sale
4 gr semi di lino macinati
40 gr semi di sesamo
aglio in polvere
cipolla in polvere
cumino
coriandolo
curcuma
succo di mezzo limone
1 cucchiaio di tahina
una manciata di prezzemolo

Per la salsa allo yogurt

4 cucchiai di yogurt di soia al naturale
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di olio e.v.o.
1 cucchiaino di succo di limone
aneto essiccato

PROCEDIMENTO

La sera prima mettiamo in ammollo i lupini: mettiamoli in una ciotola e versiamoci sopra dell’acqua.
I lupini sono pronti all’uso, ma siccome sono molto salati, è preferibile dissalarli, in questo modo saranno anche più morbidi dato che li frulleremo.
I lupini e i capperi sono gli unici alimenti che dissalo prima di consumarli.
Trascorso il tempo di ammollo, scoliamoli e sciacquiamoli sotto l’acqua.
Adesso viene la parte più antipatica, ovvero togliere la buccia ai lupini, basta spingerli e il lupino uscirà dalla buccia. Proseguiamo fino a terminare tutti i lupini.
In una padella antiaderente mettiamo i semi di sesamo e tostiamoli a fuoco basso per 5 minuti, quindi teniamoli da parte.
In una ciotola mettiamo i lupini sbucciati, i semi di lino, il succo di limone, la tahina, le spezie, la farina di ceci, un pizzico di sale e il prezzemolo tritato.
Frulliamo con un minipimer, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.
Se dovesse risultare troppo secco, aggiungiamo un paio di cucchiai d’acqua.
Prendiamo una teglia rivestita con carta da forno e ungiamola con un pò di olio.
Per formare i burger prendiamo un anello e ungiamolo con poco olio.
Preleviamo un paio di cucchiai di impasto e schiacciamolo nel coppapasta.
Se non abbiamo l’anello possiamo formare i burger rotolando un paio di cucchiai di impasto fra le mani.
Una volta terminati i burger spennelliamo la superficie con un po’ di olio.
Passiamo i burger nei semi di sesamo tostati (che se preferite, potete tritare).
Cuociamo nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Mentre i burger cuociono, prepariamo una salsina di accompagnamento. 
In una ciotola mettiamo lo yogurt, un pizzico di sale, l'olio evo, il succo di limone e l' aneto essiccato. Mescoliamo con una frusta per amalgamare gli ingredienti e mettiamo da parte.

Una volta pronti, impiattiamo i burger e accompagniamoli con la salina allo yogurt. 

NOTE:
Questi burger sono ideali per un aperitivo, se li facciamo più piccoli, oppure per una cena sostanziosa e ricca di proteine.
Inoltre sono perfetti insieme a questa salina che li rende freschi e appetitosi.


Spero che la ricetta vi sia piaciuta

Alla prossima
Valeria - Veglife Channel
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram