3 idee pasta sana e veloce (Vegan)

Ciao a tutti! Chi non ama la pasta? È il piatto simbolo dell' Italia, è versatile e gustosa e mette tutti d'accordo, grandi e piccini!
In questo post voglio proporvi 3 idee per preparare dei piatti di pasta veloci, sani e 100% vegetali!
Tutte le ricette sono realizzate con le verdure primaverili e ci vogliono meno di 15 minuti per prepararle!
Le dosi indicate nelle 3 ricette sono per 1 persona, per prepararle per 2 o 4 persone basterà raddoppiarle o quadruplicarle.
Scopriamo subito le ricette!

PENNE PRIMAVERA CON PESTO LEGGERO


INGREDIENTI

80 gr pasta integrale tipo penne
1 zucchina
50 gr piselli (freschi o surgelati)
50 gr fagiolini
2 cucchiai di pesto
1 cucchiaino di olio e.v.o.
1 spicchio di aglio
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe (facoltativo)
1 cucchiaio di semi di canapa

PROCEDIMENTO

Come prima cosa laviamo e tagliamo a rondella la zucchina.
Puliamo gli asparagi eliminando la parte più coriacea e peliamo i gambi. Tagliamoli a pezzetti e mettiamoli da parte.
Lessiamo i piselli insieme alla pasta in abbondante acqua salata.
Facciamo cuocere per il tempo indicato sulla confezione della pasta (9 minuti).
Mentre la pasta cuoce, prendiamo una padella, versiamoci dentro l’olio, un goccio di acqua e l’aglio tagliato a metà. Andiamo ai fornelli e facciamo scaldare l'olio.
Aggiungiamo la zucchina e gli asparagi tagliati.
Copriamo con il coperchio e facciamo cuocere in contemporanea alla pasta.
Trascorso il tempo di cottura, eliminiamo l’aglio e saliamo leggermente.
Scoliamo la pasta con i piselli e trasferiamola in un piatto.
Condiamo con il pesto e mescoliamo per bene.
Aggiungiamo anche le verdure spadellate e completiamo con i semi di canapa e qualche punta di asparago.
Ed ecco pronto il primo piatto di pasta.

Questo piatto è fresco e leggero perché è condito con un accenno di pesto e tante verdure che fanno subito primavera!
Possiamo utilizzare un pesto comprato o un pesto fatto in casa (clicca qui per la ricetta del pesto fatto in casa).
Buonissima!

SPAGHETTI CON AGRETTI E POMODORI SECCHI

INGREDIENTI

80 gr spaghetti integrali
80 gr agretti
20 gr pomodori secchi
10 gr mandorle sgusciate (o pelate)
5 olive verdi
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1 spicchio di aglio

PROCEDIMENTO

Come prima cosa reidratiamo i pomodori secchi in acqua bollente per 10 minuti.
In una padella, tostiamo le mandorle per 5 minuti, a fiamma bassa. Dopo averle tostate, filettiamole al coltello.
Tagliamo le olive a rondelle e mettiamole da parte.
Laviamo gli agretti e tagliamoli grossolanamente al coltello.
Nella stessa padella delle mandorle mettiamo l’olio, un fondo d’acqua e l’aglio schiacciato.
Facciamo scaldare a fiamma medio bassa.
Lessiamo gli spaghetti in abbondante acqua salata e facciamoli cuocere per il tempo indicato sulla confezione (9 minuti).
Mentre la pasta cuoce, cuociamo gli agretti.
Versiamoli nella padella calda e cuociamoli coperti per 8-10 minuti.
Scoliamo i pomodori secchi reidratati e tagliamoli a pezzetti.
Aggiungiamoli agli agretti ed eliminiamo l’aglio.
Mescoliamo bene e terminiamo la cottura per qualche minuto.
Scoliamo la pasta e versiamola nella padella con il condimento.
Lasciamola insaporire per qualche minuto.
Impiattiamo e completiamo con le mandorle tostate e le olive tagliate a rondelle.

Gli spaghetti con gli agretti, o barba di frate, sono tipicamente primaverili, hanno un sapore delicato ma gustoso, i pomodori secchi gli danno un tocco deciso e salato, mentre le mandorle completano il piatto con una nota croccante.
In questa ricetta non aggiungiamo sale perché ci sono i pomodori secchi che ne contengono abbastanza da insaporire tutto il piatto.
Da provare!

PASTA CON PESTO DI RUCOLA E MANDORLE


INGREDIENTI

80 gr pasta integrale tipo tortiglioni
40 gr rucola
10 gr mandorle pelate
25 gr olio e.v.o.
5 gr lievito alimentare in scaglie (facoltativo)
1 pizzico di sale
1 pizzico di aglio in polvere

PROCEDIMENTO

Come per le precedenti ricette, lessiamo la pasta in abbondante acqua salata (9 minti).
Mentre la pasta cuoce prepariamo il pesto mettendo in un frullatore: l'olio, le mandorle, il sale, l’aglio in polvere e la rucola lavata e asciugata.
Chiudiamo e frulliamo fino ad ottenere una consistenza grumosa.
Aggiungiamo il lievito alimentare e frulliamo ancora.
Il pesto di rucola è pronto!
Scoliamo la pasta e trasferiamola in un piatto.
Condiamola con il pesto di rucola.
Mescoliamo bene per distribuirlo e completiamo con qualche pezzetto di mandorla tritata.
Ed ecco pronta anche la terza pasta!

Questa pasta è davvero veloce da preparare, basta cuocere la pasta e frullare tutti gli ingredienti per il pesto.
Anche il pesto è velocissimo da preparare ed ha un sapore leggermente pungente.
Personalmente preferisco lasciare una consistenza più croccante, ma se lo volete più liscio, basterà frullarlo di più.
Il pesto può essere preparato anche in anticipo e conservato in frigorifero, così sarà ancora più facile e veloce preparare il pranzo!
Furbissima!

Spero che queste idee vi siano piaciute!

Alla prossima

Valeria - Veglife Channel



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram