venerdì 7 luglio 2017

Fettuccine proteiche con verdure e salsa al burro di mandorle

Ciao a tutti! Oggi voglio proporvi una ricetta facile e gustosa in stile orientale! Si tratta delle fettuccine proteiche con verdure e salsa al burro di mandorle! Come fettuccine ho usato quelle di edamame che sono naturalmente ricche di proteine e di fibre, ideali per un piatto nutriente ma leggero, il tutto è accompagnato da un mix di verdure tipiche dei piatti di noodles orientali ed è condita con un delizioso dressing a base di burro di mandorle!
Questa ricetta è 100% vegetale, proteica, senza glutine, e senza sale aggiunto (c'è solo nella frittata), quindi è adatta a tutti!
Scopriamo subito la ricetta!
INGREDIENTI
(per 4 persone)

200 gr di fettuccine di edamame*
1 peperone rosso grande
2 carote grandi
100 gr piselli freschi
1 cipollotto fresco
4 cucchiaini di crauti
4 cucchiaino di semi di sesamo appena tostati

Per la "frittata"

50 gr farina di ceci
1 gr cuticola di semi di psillio Bulk Powder*
1 pizzico di sale nero (kala namak) (o sale marino integrale)
1 pizzico di curcuma (facoltativo)
150 ml acqua
1 cucchiaino di olio di sesamo

Per la salsa

4 cucchiai di burro di mandorle Bulk Powder*
4 cucchiai di acqua (o brodo vegetale)
2 cucchiaio di tamari
2 cucchiai di olio di sesamo (o altro olio o acqua)
1 cucchiaino di sciroppo d'acero o sciroppo di riso
1 cm zenzero fresco appena grattugiato

*SCONTO DEL -25% PER IL TUO PRIMO ACQUISTO SUL SITO BULK POWDERS UTILIZZANDO IL CODICE: VALERIA

PROCEDIMENTO

In una pentola portiamo a bollore dell'acqua, saliamola con poco sale grosso (facoltativo), tuffiamo le fettuccine e facciamole cuocere per il tempo indicato sulla confezione (circa 5-6 minuti). Scoliamole fettuccine e teniamole da parte.

Prepariamo la salsa mettendo in una ciotola tutti gli ingredienti, mescolando ogni volta che ne aggiungiamo uno, quindi teniamo da parte.

Laviamo e tagliamo a striscione tutte le verdure, affettiamo il cipollotto.
In una padella mettiamo poca acqua, aggiungiamo il cipollato e facciamolo rosolare per qualche minuto, mescolando spesso.
Aggiungiamo le verdure (tranne i crauti) e saltiamole a fuoco medio per 10 minuti. Spegniamo e teniamo da parte.

Prepariamo la "frittata" vegan, mettendo in una ciotola la farina di ceci, lo psillio, il sale e la curcuma, aggiungiamo l'acqua e sbattiamo il mix con una frusta, fino ad ottenere una pastella liscia.
Scaldiamo una padella con poco olio di sesamo, versiamo la pastella e aspettiamo qualche minuto che si rapprenda.
Dopo circa 5 minuti, con una forchetta di legno, cominciamo a "strapazzare" la pastella come se fosse un uovo, proseguiamo la cottura per altri 5 minuti. Mettiamo da parte.

Aggiungiamo le fettuccine nella padella delle verdure e facciamole insaporire, aggiungiamo anche la frittata e mescoliamo spesso, spegniamo la fiamma e versiamo la salsa al burro di mandorle, mescoliamo ed impiantiamo le fettuccine.

Completiamo ogni piatto con un cucchiaino di crauti e i semi di sesamo appena tostati.
NOTE:

* Le fettuccine di edamame le trovate nei negozi biologici oppure online, ma se non riuscite a trovarle utilizzate dei noodles di riso, reperibili nei supermercati e nei negozi di alimenti orientali.
Lo psillio è indispensabile per la preparazione della "frittata" vegan in quanto tiene insieme il composto e gelificando dona un aspetto e una consistenza simile a quella dell'uovo strapazzato.
Se riuscite a trovare il sale nero nei negozi etnici (indiani), anche il sapore assomiglierà moltissimo a quello dell'uovo!
Se abbiamo tempo, possiamo far riposare la pastella in frigo per 30 minuti, prima di cuocerla.
Per la salsa ho utilizzato il burro di mandorle al posto del classico burro di arachidi, in quanto questo  il burro di mandorle Bulk Powders è particolarmente indicato, dato che è realizzato con mandorle tostate e sgusciate e quindi risulta più chiaro e delicato.
Questo piatto è molto ricco e nutriente ed è un ottimo piatto unico!
Spero che la ricetta vi sia piaciuta, alla prossima!

Valeria - Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...