giovedì 2 marzo 2017

Pancakes proteici con farina di quinoa (vegan + senza glutine)

Ciao a tutti! In questo post voglio proporvi la ricetta per una colazione da veri campioni, sana, nutriente e ricca di proteine, sto parlando dei pancakes proteici con farina di quinoa, vegan e senza glutine!
La farina di quinoa è ricavata dalla lavorazione dei semi di quinoa, ha un profilo aminoacidico eccezionale, contiene lisina ed è ricca di vitamine e sali minerali. Questa farina non è facile da trovare nei negozi e se si trova costa molto, io l'acquisto sul sito www.bulkpowders.it, dove qualità e prezzo sono davvero vantaggiosi. Questi pancakes proteici sono ideali da mangiare sia per colazione che per merenda come pre-allenamento, in quanto sono una buona fonte di carboidrati a digestione lenta, proteine e grassi buoni. Scopriamo subito la ricetta!
INGREDIENTI
(per 8 pancakes)

50 gr farina di quinoa Bulk Powders*
20 gr proteine di riso integrale Bulk Powders*
10 gr amido di tapioca (o fecola di patate)
10 gr zucchero di cocco biologico Bulk Powders* 
2 gr semi di lino in polvere Bulk Powders* 
2 gr cremor tartaro
1 gr bicarbonato
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
140 ml latte di soia al naturale
5 gr olio di cocco biologico Bulk Powders* 
10 gtt. succo di limone

Topping:

10 gr burro di mandorle Bulk Powders* 
20 gr confettura di frutti di bosco fatta in casa senza zuccheri aggiunti
q.b. sciroppo d'acero

*SCONTO DEL -25% PER IL TUO PRIMO ACQUISTO SUL SITO BULK POWDERS UTILIZZANDO IL CODICE: VALERIA
(Escluso pacchetti e prodotti già in offerta)

PROCEDIMENTO

Mettiamo le gocce di succo di limone nel latte di soia a temperatura ambiente, mescoliamo e lasciamo da parte per 10 minuti.
In una padella antiaderente tostiamo la farina di quinoa a fuoco basso per 5-10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
In una ciotola versiamo la farina di quinoa tostata, aggiungiamo le proteine di riso integrale, l' amido di tapioca, i semi di lino in polvere, il cremor tartaro, il bicarbonato, il sale, la cannella e lo zucchero di cocco biologico, mescoliamo con una frusta per miscelare tutte le polveri.
Aggiungiamo il latte di soia e l'olio di cocco biologico sciolto, mescoliamo per amalgamare gli ingredienti.
Scaldiamo molto bene una padella antiaderente dal fondo spesso (o una padella per crepes), quindi versiamo un mestolo (da 40 ml) di pastella, cuociamo i pancakes per 2-3 minuti, quando la superficie si sarà rappresa e presenterà le classiche bollicine della lievitazione, giriamoli e continuiamo la cottura dall'altro lato. Proseguiamo così fino a terminare tutta la pastella.
Appoggiamo mano mano i pancakes su un piatto, impilandoli uno su l'altro, in modo da farli rimanere morbidi e caldi.
Spalmiamo i pancakes con del burro di mandorle e la confettura di frutti di bosco fatta in casa, versiamo una generosa dose di sciroppo d'acero e mangiamo subito.
NOTE:

Questa dose di pancakes proteici (senza topping) fornisce circa 454 kcal, 54,2 gr di carboidrati, 27,7 gr di proteine e 11,3 gr di grassi. Sono molto energetici e ci mantengono sazi fino all'ora di pranzo, grazie ai carboidrati a digestione lenta, all' indice glicemico basso dello zucchero di cocco biologico e alla presenza di fibre dei semi di lino in polvere. I grassi buoni sono invece rappresentati dall' olio di cocco biologico e dal burro di mandorle. Per renderli più proteici ho utilizzato le proteine di riso integrale, ma potete sostituirle con della farina di riso integrale (ovviamente molto meno proteica).
È preferibile tostare la farina di quinoa in padella per 5-10 minuti, per smorzare il retrogusto amaro. Con la tostatura la farina di quinoa assume un sapore più delicato, quasi di nocciola.
Spero che la ricetta vi sia piaciuta, alla prossima ricetta

Valeria - Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...