Frittelle di Carnevale all'uvetta (vegan + senza glutine)

Ciao a tutti! In questo post voglio proporvi la ricetta di queste golose frittelle all'uvetta. Le frittelle all'uvetta sono un dolce tipico del periodo di Carnevale, sono gonfie, dorate, soffici e profumate, inoltre all'interno c'è tanta golosa uvetta. La versione che vi propongo è vegan (senza uova), senza glutine e senza lievito di birra. La ricetta è semplice e veloce da preparare e piacerà molto ai bambini!
Scopriamola subito! 😃
INGREDIENTI*

160 gr farina riso finissima
40 gr farina di ceci
50 gr zucchero di canna
4 gr cremor tartaro + bicarbonato
1 pizzico di sale
2 gr semi di lino in polvere
1 pizzico di cannella
scorza di 1/2 limone
50 gr purea di mela
100 gr uvetta
200 ml latte soia

q.b. olio di riso per friggere
q.b. zucchero di canna (o zucchero a velo vegan)

* Chi è celiaco deve assicurarsi che tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione siano certificati "senza glutine".

PROCEDIMENTO

Mettiamo in ammollo l'uvetta in poca acqua tiepida per 10 minuti.
In una ciotola setacciamo le due farine, aggiungiamo il sale, i semi di lino e la cannella (non mettiamo ancora il cremor tartaro + il bicarbonato), mescoliamo e teniamo da parte.
Sbattiamo la purea di mela con lo zucchero, in modo da farlo sciogliere, aggiungiamo anche il latte a temperatura ambiente e la scorza di limone grattugiata.
Versiamo i liquidi sul mix di farine e mescoliamo con una frusta.
Scoliamo e strizziamo l'uvetta, aggiungiamola alla pastella, che dovrà avere la consistenza dell'impasto per pancakes.
Copriamo la ciotola e mettiamo la pastella a riposare in frigorifero per 30 minuti/1 ora.
Il riposo è fondamentale per la buona riuscita delle frittelle.
Trascorso il tempo di riposo riprendiamo l'impasto dal frigorifero e scaldiamo abbondante olio di riso in un pentolino dal fondo spesso.
Aggiungiamo il cremor tartaro + il bicarbonato miscelati insieme alla pastella e mescoliamo con una frusta.
Friggiamo le frittelle a cucchiaiate (non troppo grandi) e facciamole dorare bene girandole spesso. 
Scoliamole su carta assorbente e ripassiamole nello zucchero di canna (o spolverizziamole con lo zucchero a velo vegan).
Queste frittelle appena fatte sono gonfie, croccanti fuori e morbidissime dentro e l'uvetta gli dona un piacevole e naturale sapore dolce.
Buon Carnevale a tutti!

Valeria - Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram