Preferiti del mese: Marzo 2016

Ciao a tutti! Ebbene sì, è già trascorso un mese, dunque eccomi tornata con un nuovo appuntamento della rubrica, intitolata "Preferiti del mese"! Dopo aver visto i preferiti di Gennaio e quelli di Febbraio, in questo post vedremo tutti i preferiti del mese di Marzo, cominciamo subito!
Come ogni mese, ci saranno varie categorie riguardanti il mondo vegan a 360°prodotti alimentarifruttaverduraintegratori naturalibeautylibri, ma anche abbigliamento e posti dove mangiare! Le categorie saranno più o meno le stesse per ogni mese, ma non è detto che saranno tutte presenti ogni volta. Spero possiate trovare utile questa rubrica! ;)

PREFERITI DI MARZO 2016

Oltre alla colazione, il secondo momento della giornata che preferisco è la merenda! Si tratta di una pausa importante fatta di spuntini veloci e leggeri, che ci permettono di arrivare all'ora di cena senza troppa fame. A me piace consumare snack sia dolci che salati, sia crudi che cotti. Nel mese di Marzo ho fatto spesso merenda con queste tartine di grano saraceno del marchio francese Le Pain Des Fleurs. Sono neutre e si sposano benissimo sia per farce dolci (come marmellata o burro di mandorle), che  salate (come creme spalmabili o hummus). Sono croccanti e leggere, sono senza glutine, senza sale e senza lievito, e sono molto più buone rispetto alle classiche gallette (che sanno di polistirolo)! Rappresentano una valida alternativa al pane e alle fette per la prima colazione. Le trovo nei negozi di alimentazione biologica, ci sono vari gusti, i miei preferiti sono quelli di grano saraceno, multicereali e riso e quinoa (che però contengono zucchero di canna).
Voto: 9
Un'altro prodotto, apparentemente insolito, che ho consumato molto lo scorso mese è la purea di mela. Si avete capito bene, proprio quella che si trova nel reparto ortofrutta del supermercato, che viene data ai bambini e ai malati ;). Come vi avevo spiegato nel post su come sostituire le uova nelle preparazioni vegan, la purea di mela rappresenta una validissima alternativa alle uova, soprattutto nelle preparazioni dolci. Io la uso per muffins, pancakes e torte soffici. Dona un'aroma delicato e naturalmente dolce alle preparazioni e rende gli impasti morbidi e umidi. Per praticità l'acquisto già pronta, ma è possibile prepararla facilmente anche in casa. Presto vi proporrò delle ricette con questo ingrediente.
Voto: 9
Un'altro prodotto che ho scoperto da poco e che consumo molto, è il pangrattato di riso senza glutine. Anche se si tratta di riso bianco, lo preferisco al pangrattato tradizionale, in quanto contiene solo due ingredienti (riso e sale), non contiene lievito ed è senza glutine (e quindi più leggero), inoltre rende le fritture dorate e molto croccanti (anche al forno) e non assorbe troppo olio. Si trova nei supermercati nel reparto dei prodotti senza glutine, è del marchio Pedon, nei discount si trova con il marchio Koilia, sempre prodotto da Pedon. Lo uso per impanare verdure, tofu, burgers e per addensare i ripieni di torte salate e strudel.
Voto: 9
Gli agretti (o barba di frate) sono sicuramente la verdura di Marzo! Si presentano come dei lunghi fili di erba, si acquistano in mazzetti, spesso hanno ancora le radici (preferite questa versione), il prezzo è un po' altino (circa €4,00 al kg), ma sono molto delicati e saporiti, il loro sapore mi ricorda quello dei broccoletti. Sono talmente sottili, che è sufficiente scottarli al vapore per 7-10 minuti, e condirli con olio, succo di limone e sale. Buonissimi!
Voto: 8

Il frutto che ho mangiato spesso a Marzo è stato il kiwi. In realtà mangiato da solo non mi fa impazzire, anzi mi fa anche pizzicare gola e labbra (non so il perché), ma è ideale da mettere nelle macedonie, sulle crostate di frutta o nei frullati.
Voto: 6

Adoro i semi di canapa sativa decorticati e li consumo quasi tutti i giorni! Sono piccoli, ma ricchi di importanti proprietà, infatti contengono acidi grassi Omega-3 e Omega-6 e GLA, sono ricchi di antiossidanti naturali, come la preziosa Vitamina E, sono ricchi di lecitina e di importanti sali minerali (calcio, magnesio e potassio). Contengono il 25% di proteine e sono presenti tutti gli otto amminoacidi essenziali per la sintesi proteica. Hanno un sapore gradevole, che ricorda la nocciola, li utilizzo spolverizzati su pasta e riso, ma anche nelle insalate, sulle tartine, per arricchire le panature, nello yogurt, ma anche per realizzare il latte di canapa e l'hemp-fu (tofu di canapa).
Voto: 10
L'integratore, o meglio il supercibo che vi segnalo questo mese è il baobab in polvere. Si tratta della polpa del frutto essiccato e macinato del Baobab, pianta di origine africana, dalle numerose proprietà.
La polpa essiccata del baobab è ricca di Vitamina C, Vitamina PP, Vitamine del gruppo B, sali minerali, quali rame, zinco, ferro e calcio e contiene tutti gli otto aminoacidi essenziali. Ha buoni contenuti di mucillagini, flavonoidi e antociani, inoltre è ricca di fibra.
La fibra alimentare solubile contenuta nel frutto del baobab è ricca di mucillagini in grado di fungere da prebiotico e di riequilibrare la microflora intestinale stimolando crescita dei lactobacilli. Si assume tale e quale, sciolta in acqua, frullati, centrifugati o nello yogurt. È reperibile in erboristeria oppure online. Io la prendo dalla mia erboristeria di fiducia.
Voto: 8
Il supermercato del mese è Panorama, che ha aggiunto al suo interno, non solo il reparto del fresco, e dei surgelati, dedicati ad alimenti vegan, ma anche un intero corner dedicato ai prodotti biologici e naturali. È quasi un negozio nel negozio, infatti questo spazio si chiama "Bio Shop" Pam Panorama, è piccolino, ma molto fornito e qui è possibile trovare articoli molto particolari, che non si trovano facilmente in altri negozi. Il primo negozio è stato inaugurato a febbraio presso il punto vendita Panorama di Lunghezza a Roma. Davvero vincente questa scelta, a mio avviso un valore aggiunto per questa catena di supermercati!
Voto: 9
Il prodotto beauty del mese è il deodorante "Deovapo Biologico Antiodore" della Linea Biologica all’Aloe Vera del marchio I Provenzali. Questo marchio italiano è cruelty-free e da tempo propone prodotti biologici certificati con inci verde. Non è semplice trovare un buon deodorante biologico, che sia anche performante, questo devo dire che lo è! Il deodorante è a base di aloe vera, è senza gas, senza alcool, senza sali di alluminio, Triclosan o altre sostante dannose, dura a lungo e la profumazione è abbastanza delicata, anche se per i miei gusti è un po' troppo persistente. Per me è un prodotto valido!
Voto: 8
In un vecchissimo video vi avevo già parlato di quanto fosse difficile trovare un sapone per le mani  100% vegetale di qualità. Sbirciando tra gli scaffali della catena di negozi Acqua & Sapone, ho trovato questo sapone corpo morbido all'olio di oliva a marchio Acqua & Sapone. Leggendo sul retro ho scoperto che è prodotto da i Provenzali. Il sapone è da 250 gr, io lo taglio a metà e ne ricavo due saponette che uso per lavare le mani. L'inci è abbastanza buono, dura a lungo, non secca le mani, inoltre essendo prodotto da I Provenzali è anche cruelty-free e costa pochissimo, circa €1,60. Promosso.
Voto: 7
Anche questo mese vi segnalo una rivista, si tratta di We Veg, mensile interamente dedicato alla cucina vegana, con ricette sfiziose di primi, secondi e dolci, ma anche ricette crudiste e articoli interessanti.
Non si trova facilmente nelle edicole, io lo trovo nel reparto riviste del supermercato. Il prezzo è di soli €1,90, se lo trovate, prendetene una copia ;)
Voto: 7
Da romana, non posso non citare il mitico locale di pizza romana al taglio, Pizzarium, di Gabriele Bonci. Lo so lui non è affatto vegan, ma è il re della pizza e i suoi impasti realizzati con farine integrali, vive, macinate a pietra, ti fanno raggiungere il paradiso sin dal primo morso! L'impasto è completamente vegan, fatto solo di farina, acqua, olio e lievito (di birra o madre), è morbido e croccante allo stesso tempo, è ben lievitato e super digeribile. Nella pizzeria è possibile trovare anche delle scelte vegan, con tante verdure di stagione e creme di legumi.
Questa pizza è più cara rispetto a quella delle classiche pizzerie al taglio, ma la qualità è davvero superiore e ne vale la pena! Se vi trovate a Roma, fateci un salto! ;)
Voto: 9
  immagine presa da tripadvisor.it
Al prossimo mese, ciao!
Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram