Zucchero a velo vegan autoprodotto

Ciao a tutti! In questo breve post vorrei mostrarvi come realizzare in casa e in modo semplice lo zucchero a velo vegan, da utilizzare per completare torte, frittellestrudel, ecc. Perché preparare in casa lo zucchero a velo, se lo vendono in ogni supermercato/negozio bio, già bello che pronto ed imbustato? Perché quello che vendono al supermercato è realizzato con zucchero bianco raffinato, che oltre a far male alla salute, non è vegan, mentre quello che vendono al negozio biologico è un pò caro e spesso viene aromatizzato con la vaniglia, che non tutti amano. Non sono una grande amante dello zucchero a velo, ma in alcune ricette è indispensabile, inoltre è bello sapere di avere sempre un'alternativa più "sana", per questi motivi ho pensato di proporvi la ricetta dello zucchero a velo vegan autoprodotto!
INGREDIENTI

120 gr di zucchero di canna chiaro
5 gr di amido di mais (o fecola di patate o amido di riso)
i semini di 1/4 di bacca di vaniglia (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Il procedimento è semplicissimo! Basta inserire lo zucchero di canna, l'amido scelto e la vaniglia (facoltativo) in un tritatutto o in un robot da cucina e frullare ad impulsi, fino ad ottenere una polvere fine ed impalpabile, proprio come quella dello zucchero a velo commerciale. Trasferiamo in un barattolo di vetro sterilizzato (sul quale scriveremo la data di produzione) e poniamo in dispensa, dove si manterrà per diversi mesi.
L'amido non è indispensabile, serve per assorbire l'umidità dello zucchero ed evitare che questo si agglomeri nel barattolo. Se preparate lo zucchero a velo e lo utilizzate tutto subito, non sarà necessario aggiungere l'amido.
Spero che questa ricetta vi sia stata utile!
Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram