Porridge di quinoa (vegan + senza glutine)

Ciao a tutti! In questo post vorrei proporvi la ricetta per realizzare una colazione diversa ed insolita, ma molto nutriente, sana, proteica e senza glutine, si tratta del porridge di quinoa!
Forse non ci crederete ma la quinoa si presta benissimo, non solo per i piatti salati, ma anche per quelli dolci.
Adoro fare colazione con la quinoa è leggera, ma allo stesso tempo nutriente, ma soprattutto è buonissima ed è un'ottima alternativa al classico porridge d'avena. In questa ricetta vi propongo una versione speziata, che dona un sapore molto particolare alla quinoa, che altrimenti rimarrebbe piuttosto neutra.
La preparazione è davvero semplice e la cottura è simile a quella classica della quinoa.
INGREDIENTI

3/4 di tazza quinoa (100 gr)
3/4 di tazza acqua (130 gr)
3/4 di tazza latte vegetale* (130 gr)
1 cucchiaino sciroppo d'acero
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 gr di cannella
1 gr anice verde
1 anice stellato
4 cardamomo
1 pizzico di sale
TOPPING

1 mela
5 gr gelso
2 datteri
10 gr mandorle
burro di mandorle

PROCEDIMENTO

Per preparare questo porridge, procederemo come facciamo normalmente per cucinare la quinoa, solo che aggiungeremo anche il latte vegetale, il dolcificante, le spezie e la mela tagliata a cubetti.
Pesiamo la quinoa sciacquiamola, come di consueto, sotto l'acqua. Trasferiamola in un pentolino ed aggiungiamo l'acqua, il latte vegetale, lo sciroppo d'acero, tutte le spezie e la mela. Per quanto riguarda il cardamomo (ingrediente facoltativo), lo potete mettere sia intero che solo i semini che ci sono all'interno.
Copriamo con il coperchio, portiamo sul fuoco a fiamma alta e aspettiamo che raggiunga il bollore. Appena bolle abbassiamo la fiamma al minimo e facciamo cuocere per 12-15 minuti.
Trascorsi 10 minuti verifichiamo che la quinoa non si stia asciugando troppo, rischiando di bruciarsi.
A fine cottura, spegniamo il fuoco e facciamo riposare per 5 minuti.
Apriamo il coperchio, rimuoviamo il cardamomo e l'anice stellato e sgraniamo la quinoa con una forchetta. Il porridge è pronto a questo punto possiamo impiastrato direttamente o aggiungere un goccio di latte vegetale se lo preferiamo meno secco.
Completiamo con i datteri fatti a pezzi, il gelso, le mandorle ed il burro di mandorle.
NOTE:
*Potete utilizzare latte di mandorle, latte di canapa, latte di anacardi, latte di nocciole, latte di soia, latte di riso o latte di sorgo, che sono senza glutine.
Per altri spunti su come completare il porridge di quinoa, guardate questo post, con 4 topping diversi per il porridge.
Spero che la ricetta vi sia piaciuta

Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram