Come pressare il tofu (senza tofu xpress)

Ciao a tutti! In questo post voglio parlarvi del metodo che utilizzo io per pressare il tofu, o meglio il silken tofu (firm). Io utilizzo quello della marca Mori-nu, con cui mi trovo molto bene e che trovo facilmente negli ipermercati.
Il tofu tradizionale viene pressato in fase di produzione, risultando quindi già compatto e con pochissima acqua al suo interno. Questo però si presta meno bene per le preparazioni di farcie e creme dolci, in quanto rimane "granuloso". Il tofu tradizionale (extra firm) si presta meglio per i ripieni salati.
Per i dolci è più indicato il silken tofu, che però contiene molta più acqua rispetto a quello tradizionale in quanto, in fase di produzione, non viene pressato. Il prodotto finito necessita dunque di essere "pressato" per poter essere utilizzato nelle preparazioni dolci (ma non solo). In commercio esiste un'apposita pressa che si chiama Tofu Xpress, che costa intorno ai $49 dollari e che è possibile acquistare solo online.
È molto pratica, ma un pò costosa. Quindi al momento non avendo questa pressa, mi "arrangio" con quello che ho in casa e devo dire che riesco a pressare il tofu anche con un metodo casalingo piuttosto "rudimentale" eh,eh!
Vediamo allora come procedere.
Mi preparo un piatto piano su cui adagio una gratella e due-tre fogli di carta assorbente o, in alternativa un vecchio asciugamano di spugna. La gratella serve per sollevare il tofu e per non farlo stare a contatto con il liquido rilasciato, ma se non ce l'avete, non fa nulla.
Estraggo il silken tofu dalla sua confezione e lo posiziono sul materiale assorbente scelto.
Copro il tofu con altro scottex o con l'altra metà dell'asciugamano e chiudo questa sorta di "panino" con un' altro piatto piano. Quindi aggiungo un peso di circa 2-3 kg. In genere utilizzo dei cartoni di latte vegetale o, quando non ce l'ho, uso dei libri.
Lascio il tofu a scolare per 1-2 ore (in base al tempo che ho).
Passato questo tempo il tofu si sarà compattato e avrà perso tutto il siero in eccesso, che sarà stato assorbito dallo scottex (o dall'asciugamano).
Il tofu è ora pronto per essere utilizzato per le nostre preparazioni!
Spero che questo articolo su come pressare il tofu possa esservi utile. Ho pensato di scriverlo in quanto nei miei video utilizzerò molto spesso il tofu pressato in questa maniera e, siccome spiegarlo ogni volta, potrebbe risultare lungo e pesante, ho pensato ti creare questo post come punto di riferimento. ;)

Grazie per aver letto il post, alla prossima!

Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram