Pancakes vegan senza glutine

Ciao a tutti! Oggi prepariamo insieme la ricetta dei pancakes, frittelle dolci tradizionali dell' America Settentrionale, che si consumano generalmente per la colazione domenicale o per il brunch. Sono particolarmente felice ed orgogliosa di proporvi questa ricetta, in quanto sono riuscita a realizzare dei pancakes 100% vegetali, integrali, senza glutine e senza zucchero!
Insomma una ricetta sana ed adatta a tutti! :)
Il sapore è delizioso e risultano più leggere e digeribili rispetto alle classiche frittelle.
INGREDIENTI per 8 PANCAKES (2 persone o 1 molto golosa)

100 gr di farina di riso integrale
50 gr di fecola di patate
2 cucchiaini di lievito per dolci a base di cremor tartaro (5 gr)
1 gr di bicarbonato
1 gr di sale
1 cucchiaio di semi di lino macinati al momento
240 ml di latte vegetale (soia, riso, o mandorla)
1 cucchiaio di sciroppo d'agave
1 cucchiaio di olio di semi di girasole (spremuto a freddo)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
olio di cocco per friggere q.b.

per farcire:

1 banana matura
fragole (o altra frutta a piacere)
2 cucchiai di sciroppo d'acero
PROCEDIMENTO

Come prima cosa tritiamo i semi di lino in un comune macinacaffè.
In una larga ciotola misceliamo tutte le polveri: la farina di riso, la fecola, il lievito, il bicarbonato, il sale ed i semi di lino macinati. Mescoliamo bene e teniamo da parte.
In un'altra ciotola versiamo il latte vegetale, aggiungiamo lo sciroppo d'agave (o sciroppo d'acero), l'olio e l'estratto di vaniglia. Mescoliamo bene e versiamo sopra al mix di polveri. Sbattere con una frusta quel tanto che basta per ottenere un composto uniforme, ma allo stesso tempo grezzo e grumoso, proprio come quello per i muffins.
Far riposare il composto 10 minuti.
Passati 5 minuti scaldiamo una padella per crepes o una padella antiaderente. Per un'ottima riuscita la fiamma deve essere medio-alta e la padella dovrà risultare ben calda.
Passati i 10 minuti versiamo un cucchiaino di olio di cocco sulla padella, disperdiamolo con un pennello, quindi versiamo un mestolo (dalla capienza di 50 ml) di pastella. Potete usare un mestolo, oppure un misurino americano da 1/4 di tazza.
Cuocere per 2-3 minuti, quindi girare le frittelle e far dorare anche dall'altro lato.
Appoggiare mano mano le frittelle su un piatto, impilandole, in modo da farle rimanere morbide e calde.
Farcire i pancakes con delle fettine di banana su ogni strato e guarnire con delle fragole tagliate a pezzi (o altra frutta a vostra scelta). Irrorare il tutto con dello sciroppo d'acero, ed ecco pronti i nostri buonissimi pancakes!
Vi assicuro che il sapore è ottimo e non sembrano pancakes dal trionfo del "senza" :D Provare per credere ;)
NOTE:
Se non avete, o non trovate la farina di riso, potete sostituirla con quella di grano saraceno, verranno altrettanto buoni. ;)
Ho utilizzato l'olio di cocco per friggere le frittelle, in quanto è ideale per questo tipo di cotture e non produce grassi trans ad alte temperature. Il sapore non è molto deciso e una volta cotte le frittelle, non sapranno di cocco. ;)
Il bello dei pancakes è che si possono farcire con quello che preferiamo: frutta fresca di stagione, frutta secca, burro d'arachidi, cioccolato, panna di cocco ecc.

LEGGI ANCHE: Pancakes di grano saraceno (senza glutine)
LEGGI ANCHE: Banana pancakes senza farina

Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram