Lista della spesa di maggio - frutta & verdura di stagione da acquistare

Ciao a tutti! Eccoci tornati anche questo mese con la lista della frutta e della verdura di stagione da acquistare. Maggio segna il pieno di questa, seppur timida, primavera e ci conferma diversi prodotti già visti in Aprile, ma si arricchisce anche di alcune new entry.
Protagoniste di questo mese sono sicuramente le fragole e le ciliegie. Mentre per la verdura non mancano piselli freschi, fave, fagiolini e crescione.
Ciliegiefrutto piccolo e succoso di colore rosso (più o meno intenso), molto amato e apprezzato in cucina, ha un gusto dolce, mai stucchevole, con punte acidule. Le ciliegie si dividono in due specie distinte: dolci ed acide. Le ciliegie dolci si dividono a loro volta in due sottocategorie, le duracine e le tenerine, quelle acide invece si dividono in tre sottocategorie: le marasche, le amarene e le visciole.
Con le visciole si prepara un'ottima marmellata, inoltre questa varietà viene utilizzata per realizzare la crostata di visciole e ricotta, ricetta classica romana, di derivazione ebraica.
Contengono Vitamina C in discrete quantità, Vitamina A, acido folico, calcio, potassio, magnesio, fosforo, zolfo, melatonina (un ormone che regola il sonno) e flavonoidi, alleati importanti per combattere i radicali liberi.
Con i peduncoli è possibile realizzare decotti e tisane utili per purificare i reni e calmare la cistite.Le ciliegie hanno proprietà diuretiche, antireumatiche, depurative e disintosicanti e vengono impiegate nelle monodiete per depurare e disintissicare l'organismo "acidificato" dalle scorie in eccesso. Si pratica in questa stagione assumendo soltanto ciliegie da tre a sette giorni.
Attenzione però! Questo frutto è buonissimo e dolce, uno tira l'altro, ma non bisogna esagerare con le quantità! Anche se contengono circa 63 calorie per 100 gr, sono molto zuccherine, 15 gr su 100 gr e sono composte per il 50% di glucosio ed il 50% di fruttosio.

I piselli appartengono alla famiglia delle Fabaceae, la stessa dei fagioli, delle lenticchie, delle fave e dei lupini, rientrano pertanto nella categoria dei legumi. Si presentano sotto forma di baccello di color verde vivo, la cui lunghezza può variare dai 9 ai 12 cm e possono contenere un numero variabile di semi, dai 3 ai 12. Sono ricchi di acqua, acido folico, calcio, sodio, fosforo, potassio, ferro, magnesio, zinco, selenio, rame e manganese. Contengono Vitamine (soprattutto Vit. C) e amminoacidi in buone quantità, sono molto proteici e si rivelano molto utili nelle diete veg(etari)ane.
Pisellii piselli hanno proprietà diuretiche, tonificanti, energizzanti e rimineralizzanti.
Pare che il consumo di questi legumi aiuti ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue, inoltre aiutano il cuore e la produzione del sangue.
Con i piselli si preparano anche la farina, ottenuta dalla lavorazione dei piselli verdi essiccati su macine in pietra naturale e le proteine isolate del pisello, un integratore dall' eccellente fonte proteica, molto utile nelle diete vegane.

Frutta
Amarene, Ciliegie, Fragole, Kiwi, Lamponi, Limoni, Mele, Nespole, Pere, Pompelmi, Visciole.
Verdura
Aglio fresco, Asparagi, Bietole da coste, Bardana, Borragine, Broccoli, Carote, Cavolfiori, Cavolo cinese, Cicoria, Cipolline, Crescione, Daikon, Erba cipollina, Fagioli, Fagiolini, Fave, Finocchi, Indivia, Insalate, Lattuga, Melanzana, Ortica, Patate, Piselli, Pomodori, Puntarelle, Radicchio, Rape, Ravanelli, Rucola, Sedano, Songino, Tarassaco foglie.
Valeria - Veglife Channel

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram