Ghirlanda natalizia di pasta brioches

Ciao a tutti! Ultimo post per quest' anno, dedicato alle feste natalizie.
Vi propongo la ricetta di un dolce sofficissimo e ricco di frutta secca. Si tratta di una ghirlanda natalizia realizzata con pasta brioches. Spero vi piaccia
INGREDIENTI

300 gr di farina di farro
200 gr di farina manitoba
160 ml di acqua tiepida (28°)
60 ml di latte di mandorla tiepido
7 gr di lievito di birra secco (o 15 gr fresco)
100 gr di margarina casalinga (o 120 di burro di soia)
100 gr di zucchero
1 punta di cucchiaino di curcuma
1 cucchiaio di malto di riso
15 ml di rum
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
scorza di 1 limone e di 1 arancia (bio)
3 cucchiai di latte di mandorla + 3 cucchiai di malto di riso
5 gr di sale
40 gr di uvetta
30 gr di mandorle
30 gr di nocciole

PROCEDIMENTO

Preparare un impasto base per pan brioches, seguendo la ricetta che trovate in questo post.
Dopo averlo fatto lievitare per due ore lo togliamo dalla ciotola e lo trasferiamo sulla spianatoia, quindi gli diamo un paio di pieghe (vedi come nel video della base per pan brioches), facciamo riposare ancora 30 minuti coperto e dividiamo l'impasto in tre parti uguali. stendiamo ogni parte facendola passare sotto le mani, formando tre salsicciotti. Intrecciamo i tre cordoncini di pasta (come mostrato nel post cornetti e treccine del mattino). Appoggiamo la treccia su una teglia rivestita con carta da forno la copriamo e la facciamo lievitare fino a quando raddoppierà di volume.
Spennelliamo la superficie con un'emulsione di latte e malto di riso in parti uguali (es.: 3 cucchiai di latte e 3 cucchiai di malto). Aggiungiamo la frutta secca sulla superficie e mettiamo a cuocere nel forno, già caldo, a 180° per circa 1 ora.
Lasciar raffreddare completamente e servire.
NOTE:
Se volete inserire la frutta secca anche nell'impasto fatelo dopo la prima lievitazione di due ore. Unite la frutta e impastate il panetto. Fatelo riposare 30 minuti, quindi tagliatelo in tre parti e formate i cordoncini di pasta per fare la treccia.
Una volta cotta la ghirlanda può essere usata come centro tavola o può essere regalata gli amici, la gradiranno senz'altro ;)
Buon Natale a tutti!!
Veglife Channel
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram