Speciale Halloween: Biscotti "dita di strega"

Ciao a tutti! Finalmente siamo arrivati al momento del dolce per questo menu dedicato alla festa di Halloween! Oggi vi propongo la ricetta di un dolce tipico di questa festa, rivisitato in chiave vegan, si tratta dei biscotti "dita di strega", realizzati con una deliziosa pasta frolla alle mandorle. Buonissima! Sono sicura che piacerà anche a voi!

INGREDIENTI

Per la frolla

200 gr di farina di farro
50 gr di farina di riso
50 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero di canna
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 gr di margarina casalinga (o 80 ml olio di semi di girasole bio)
8 gr di lievito naturale per dolci (a base di cremor tartaro)
50-60 ml di succo di mela (o acqua)
16-18 mandorle pelate

Per la salsa ai frutti di bosco

100 gr di marmellata ai frutti di bosco
1 cucchiaio di maizena
1 goccio d'acqua

PROCEDIMENTO

In una capiente ciotola, o su una spianatoia impastare insieme tutti gli ingredienti per la frolla e formare un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgere in un foglio di carta forno (o di pellicola) e far riposare in frigo per 30 min. o 1 ora.

Mentre l'impasto riposa, prepariamo la salsina, mettendo in un pentolino la marmellata, la maizena e poca acqua. Trasferire il pentolino sui fornelli e cuocere per pochi minuti fino a far rapprendere la salsa. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

Riprendere l'impasto e tagliare tanti piccoli pezzi. Fateli scivolare sotto le mani per formare dei piccoli salsicciotti di circa 10 cm di lunghezza. Con un coltello a lama liscia fare tanti piccoli intagli per ricreare le falangi delle dita. Stringere leggermente il dito ai lati per renderlo ancora più realistico. Schiacciare con il polpastrello la parte anteriore del dito, spennellare un pò di malto di riso ed attaccare una mandorla, per fare l'unghia. Proseguire così con tutto il resto dell'impasto. Disporre le dita su una teglia, ricoperta con carta da forno, e cuocere in forno, preriscldato a 180°, per 10-15 minuti (la cottura dipende dal proprio forno).
Disporre le dita su un piatto, sporcato in precedenza con un pò di salsina, tipo "sangue". 
Buon Halloween a tutti!




Valeria - Veglife Channel

Commenti

  1. Ciao, grazie per questa ricetta terrificante! ;-) Vorrei chiederti: è possibile sostituire la farina di riso con farina di farro? E’ possibile sostituire la margarina, e con quale quantitativo, con olio di semi? Per lievito naturale intendi cremor tartaro? E’ possibile omettere o sostituire il succo di mela? Interrogatorio finito :-) Grazieee, ciao Lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lori!
      Scusami infinitamente se non ti ho ripsposto prima, mi era sfuggito il commento, sorry!!
      Innanzitutto grazie per i complimenti, sono felice che la ricetta ti piaccia! Per i tuoi quesiti: puoi sostituire la dose di farina di riso con la farina di farro, ma tieni presente che risulteranno meno friabili ;-), la margarina è fatta in casa e non è altro che un'emulsione di olio, acqua e lecitina, ma puoi usare tranquillamente dell'olio di semi o di riso, 70 ml dovrebbero bastare, max 80 ml; sì. il lievito naturale è il cremor tartaro ed il succo di mela puoi sostituirlo con della semplice acqua :-) spero di esserti stata d'aiuto, grazie!! :-*

      Elimina
  2. Ciao Vale, non mi rispondi? :-) Ciao, Lori

    RispondiElimina
  3. Ciao Vale, grazie 1000! Li ho fatti seguendo un'altra ricetta, il prossimo Halloween li farò con questo impasto: mi ispira assai! :-) Ti ringrazio! Buon pome, Lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lori! Figurati è un piacere. Mi spiace che non sei riuscita a provare questa ricetta, avrai un'ottima scusa per rifarli l'anno prossimo ;-) spero ti piaceranno. buona serata! :-)

      Elimina

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Instagram